Sunday 27 july 2014 7 27 /07 /Lug /2014 08:22

Immagine 022

 

 

Solitamente un intingolo al curry o grand-Masala viene servito con del riso Basmati o Thai, ebbene perchè non con degli spaghetti?  Ecco quindi "spaghetti italo-indiani"... si fa per dire, naturalmente.

 

La ricetta

 

Ingredienti per 4 persone

 

400 gr di spezzatino di tacchino o pollo a piacere

1      cucchiaio di cipolla, carota e sedano tagliati a dadini

2      spicchi d'aglio

1      cucchiaino di senape

1      cucchiaino di curcuma

2      cucchiaini di grand masala

1      cucchiaino si ginger in polvere

2      pelati

2      melanzane grandi

200 cc di vino bianco secco

         un pochino di acqua tiepida

         foglie di basilico a piacere

320 gr di spaghetti - in questo caso di mais, ma anche di grano.

        olio extravergine d'oliva, sale e pepe e peperoncino q.b.

 

 

Procedimento

 

In una pentola a bordi medi e antiaderente soffriggete nell'olio cipolla, carota, sedano, aglio, senape e i due pelati sminuzzati, fate rapprendere velocemente ed unite lo spezzatino di tacchino.  Fate rosolare per bene, sfumate con il vino bianco e poi unite le spezie, il sale e il pepe, un pochino di acqua tiepida e portate al bollore. Lasciate cuocere per almeno 20' minuti, la carne deve risultare tenera.

Nel frattempo tagliate le melanzane a rondelle di medio spessore. Accendete il forno a 200°, posizionatele  su di una placca da forno ricoperta di carta da forno, salate e cospargete con un filo d'olio ed eventualmente, a piacere con un pochino d'aglio.  Mettete a cuocere per 10' minuti, giusto il tempo a che raggiungano la doratura. Estraetele e riconditele con olio fresco, basilico, pepe. Tenete da parte.

Cuocete in acqua leggermente salata e bollente gli spaghetti. Scolateli "al dente" e passateli nell'intingolo. Disponete su di un piatto di portata le melanzane e adagiatevi sopra gli spaghetti, spolverati con un pochino di curcuma e peperoncino  e....

ENJOY !

Di Bettaroberta - Pubblicato in : Pasta
Scrivi un commento - Vedi 0 commenti
Sunday 20 july 2014 7 20 /07 /Lug /2014 15:28

 

Immagine 005

 

Avevamo voglia di ravioli, ma senza la farina di grano non è semplice. Le farine senza glutine sono difficili da lavorare senza che si spezzino, ma non demordo quasi mai e quindi ecco un tentativo  con un risultato gustativo pari al 70% delle nostre aspettative.  Perchè? E' presto detto:  il sapore della pasta non è affatto male, ma la consistenza è troppo densa.  Bisogna migliorare la sfoglia, renderla più sottile di quanto non ottenuto. Ho deciso quindi di sospendere i ravioli e di fare dei dischetti di pasta che ho servito con gli stessi ingredienti con cui avevo pensato di eseguire i tortelli.

Ecco il risultato:

 

 

 

 

Immagine 013

 

Ed eccovi le ricette:

 

Ingredienti per 3 persone

 

100 gr di farina di avena

100 gr di farina di riso

  50 gr di farina fioretto di mais

    1 cucchiaino di curcuma in polvere

    1 cucchiaino di senape in polvere

    1 uovo

       acqua tiepida per l'impasto

150 gr di ricotta fresca vaccina

    1 busta di broccoli surgelati

    2 spicchi di aglio

       basilico a piacere

    1 paio di cucchiai di Parmigiano reggiano

       olio extravergine d'oliva, sale e pepe q.b.

 

Procedimento

 

Miscelate le farine con le spezie, aggiungete l'uovo e acqua tiepida poco per volta. Dovrete ottenere un impasto umido ma che si stacchi dalle mani. Avvolgetela in pellicola trasparente e lasciatela riposare per 30' minuti.

In una padella antiaderente scaldate l'olio e l'aglio. Versatevi i broccoli ancora surgelati e fateli cuocere coperti per almeno 10' minuti, scoperchiate, salate e pepate. Controllate la cottura e se ancora al dente, cuocete per altri 5 minuti.

Prendete la metà della quantità di broccoli e frullateli per ottenere una purea.  Lasciatela raffreddare e poi unitevi la ricotta ed il parmigiano, sale e pepe.

Prendete la sfoglia e due fogli di carta da forno. Stendete sul foglio "spianatoio" un poco di farina di riso, appoggiate una parte di pasta, spolveratela con un altro po' di farina di riso e ricopritela con il secondo foglio di carta da forno. Tirate la pasta con un matterello, ottenete una sfoglia sottile e successivamente dei dischi tramite un coppapasta.

Posizionate al centro di un dischetto una quantità media di ripieno, poi inumidite il bordo con dell'acqua e sovrapponete il secondo dischetto, schiacciate i due dischi con cautela per evitare fuoriuscite di ripieno.

Fate bollire l'acqua leggermente salata e immergetevi i ravioli. Fateli cuocere per 10' minuti, assaggiateli e regolatevi sulla cottura.

In una padella antiaderente scaldate l'olio, l'aglio e le foglie di basilico spezzettate. Non appena l'olio s'insaporisce, aggiungete i ravioli scolati.  Fateli tostare per bene, toglieteli dal fuoco e spolverateli con parmigiano o ricotta salata a piacere.

 

Dischetti di mais e broccoli

 

La ricetta alternativa sta nel fatto che la purea di broccoli anziché far parte del ripieno diventa una base su cui adagiare la pasta che dopo essere stata cotta al dente, viene passata nell'olio   all'aglio  e basilico fino a che non si formi una leggera crosticina  e poi spolverata di parmigiano.

 

Enjoy !

Di Bettaroberta - Pubblicato in : Pasta
Scrivi un commento - Vedi 0 commenti
Sunday 13 july 2014 7 13 /07 /Lug /2014 13:08

Immagine 002

 

 

Una golosità per il pranzo della Domenica, un piatto facile che si mangia con gli occhi ed ha il profumo d'estate.

Buona Domenica.

 

La ricetta

 

Ingredienti per 2 persone

 

200 gr di polpa di zucca

   50 gr di farina di riso fine

   50 gr di ricotta vaccina fresca

      1 cucchiaio di parmigiano reggiano

      1 uovo

      1 pomodoro ramato grande

      6 pomodorini Pachino

      6 olive nero

          foglie di basilico q.b.

      1 spicchio d'aglio

         olio extravergine d'oliva, sale e pepe q.b.

 

 

Procedimento

 

Sbucciate metà zucca e tagliatela a spicchi che infornerete a 180° in forno caldo su di una placca rivestita da carta da forno.  Una volta ammorbidita (ci vorranno circa 30' minuti) passatela al mixer.  Lasciatela raffreddare e poi unitevi la ricotta, il parmigiano, un pizzico di sale, l'uovo sbattuto.  Formate un impasto morbido da cui ricaverete dei cilindretti di pasta dai quali taglierete piccoli pezzi che arrotolerete fra le mani per ottenere le palline necessarie.

Tagliate il pomodoro fresco in quadratini ed a spicchietti i pomodorini Pachino.  In una padella antiaderente, scaldate l'olio, l'aglio ed il basilico, versate i pomodori, salate, pepate e cuocete 5' minuti. Il pomodoro deve rimanere "crudo".  In una pentola a bordi alti portate ad ebollizione l'acqua leggermente salata, immergetevi gli gnocchi ed attendete che vengano a galla. Scolateli e passateli nel sugo. Condite con una spolverata di parmigiano e foglie di basilico fresco.

ENJOY !

Di Bettaroberta - Pubblicato in : Pasta
Scrivi un commento - Vedi 0 commenti
Sunday 6 july 2014 7 06 /07 /Lug /2014 08:32

BISCOTTI 1193

 

Piccoline, graziosine, morbidosine, sono dei dolcetti facili e gustosi adatti alla prima colazione della domenica mattina italo-francese: caffé e due madeleines. 

Buona Domenica!

La ricetta

Ingredienti

150 gr di farina
1/2 cucchiaino di sale
1/2 cucchiaino di lievito
    3 uova

150 gr di zucchero
  80 gr di burro
    1  paio di gocce di essenza  d’arancia

    1  paio di gocce di essenza di limone

    1  bustina di vanillina

        zucchero a velo per decorare (a piacere)

 

Preparazione:

Sciogliete il burro. Miscelate la farina, il sale e il lievito; a parte montate le uova con lo zucchero. Aggiungete poi il burro fuso, le essenze. Ungete gli stampini in silicone con un poco di burro e riempiteli con il composto.  Infornate a forno caldo a 180° per 10-12 minuti.  Sfornate e lasciate raffreddare.  Sformatele e volendo spolveratele di zucchero a velo.

ENJOY !

Di Bettaroberta - Pubblicato in : Biscotti
Scrivi un commento - Vedi 0 commenti
Friday 27 june 2014 5 27 /06 /Giu /2014 20:53

Zuppe-1200.jpg

 

Una zuppetta per così dire, in quanto è poco brodosa, ma tanto sugosa. Speziata con profumo d'Oriente e Mediterraneo. Come sempre una "fusion" a portata di tutti.

 

La ricetta

 

Ingredienti per 4 persone

 

2  scatoli di pomodori pelati

2  scatole di ceci

1  cucchiaino di zenzero fresco grattugiato

1  cucchiaino di curcuma

1  cucchiaino di Gran Masala

1  peperoncino (a discrezione)

1  spicchio d'aglio

1  cipollina piccola

    basilico a volontà

    olio extravergine d'oliva, sale e pepe q.b.

 

Procedimento

 

In una padella antiaderente rosolate a fuoco basso olio, aglio, cipolla, zenzero, peperoncino e curcuma.  Unite i pelati, salate e fate cuocere a fuoco medio fino a che il sugo non sia pronto, circa 30 minuti.   Passate il sugo  con un minipimer, rimettetelo sul fuoco ed aggiungete i ceci con un pochino d'acqua tiepida.   Coprite e portate al bollore, unite il Gran Masala, aggiustate di sale e pepe e fate "ritirare" la zuppetta per altri 10 minuti.   Disponetela in tazze e spolverate con basilico fresco tagliato grossolanamente ed un filo d'olio etravergine crudo.

Enjoy  !

Di Bettaroberta - Pubblicato in : Zuppe e minestre
Scrivi un commento - Vedi 0 commenti

Traduttori

 

 

 

 

    

 

    

 

     

 

Présentation

Créer un Blog

Recherche

Commenti recenti

Calendrier

July 2014
M T W T F S S
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
<< < > >>

Immagini a caso

  • Channel-Island 0696
  • EN-TOUR-A---. 3042
  • ANTIBES 0124
  • Esprit-de-Provence-a---.-Arona-e-Stresa 4638
  • Esprit-de-Provence-a---.-Arona-e-Stresa 4625
  • Channel-Island 0645

Norme - Copyright © 2014

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia. FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca

 

 

 

foodforfun.over-blog.it

 
Crea un blog gratis su over-blog.com - Contatti - C.G.U. - Remunerazione in diritti d'autore - Segnala abusi - Articoli più commentati