Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
1 luglio 2016 5 01 /07 /luglio /2016 15:14
Sfogliette alla crema di mascarpone &...

Si tratta di un dolcino niente male ed allo stesso tempo, semplice ma d'effetto.

Una golosa crema al mascarpone rigorosamente senza uova e frutta di stagione.

Ottimo servito con il contrasto di freddo della crema e caldo della composta.

La ricetta

Ingredienti per 5 persone

2 confezioni di pasta sfoglia rettangolare

1 cucchiaio di zucchero a velo

250 gr di mascarpone

125 gr di yogurt greco alla pesca

40 gr di zucchero semolato

2 bicchierini di zibibbo

1 abbondanti gocce di essenza di rhum

1 cestino di fragole

1 cestino di fragoline di bosco

1 cestino di lamponi

2 pesche

1 pochino di ciliegie

1 succo di limone

2 cucchiai di zucchero semolato

Procedimento

Preparare la crema mescolando il mascarpone con lo yogurt e lo zucchero. Aggiungere a filo lo zibibbo ed il rhum. Montare bene con un frullatore a fruste, assaggiare e regolare con più o meno liquore a seconda del gusto personale. Mettere in frigorifero fino al momento dell'uso.

Tirate la sfoglia e tagliatela con un coppapasta rotondo formando 5 cerchi e 5 anelli da 8 cm di diametro. Bagnate con acqua i bordi dei cerchi e sovrapponete gli anelli, spolverateli di zucchero a velo e infornate a 200° per 10' il tempo che si dorino e cuociano. Rimuoveteli dal forno e fateli raffreddare.

Preparate la frutta, lavandola e tagliandola a dadini, tranne le ciliegie.

In una pentola a bordi alti, versate la frutta, il succo di limone, lo zucchero. Cuocete velocemente a fuoco altissimo per 8' minuti affinchè lo zucchero si sciolga e la frutta rilasci parte del suo succo.

Montate le sfoglie con la crema aiutandovi con un sac à poche, decorate con lamponi freschi e accompagnate con la composta.

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Dolci al cucchiaio
scrivi un commento
15 giugno 2014 7 15 /06 /giugno /2014 19:54

Dolci-al-cucchiaio 1163

 

 

Per me l'anno inizia a Settembre e finisce ad Agosto! Perchè inizio con questa frase?  Perchè è dallo scorso Agosto che il mio tempo è impazzito e spero vivamente che in considerazione del fatto che il mese in questione si sta avvicinando, possa terminare anche questo strano turbinio che mi ha sconvolto il ritmo biologico e culinario.  Non so in verità cosa sia successo, ma qualcosa di strano ha assalito la mia cucina e il tempo ad essa dedicato.  Mi riprometto più volte alla settimana che così non si può andare avanti e che devo ritrovare la scansione precedente, ma pare che per il momento il mio "karma" non né voglia sapere.  Quindi attendo con impazienza l'arrivo di AGOSTO affinchè un nuovo inizio porti una ventata di tranquillità e di armonia.

La ricetta di oggi è una semplice cassatina fresca accompagnata da frutta di stagione, sebbene oggi piova maledettamente e faccia di nuovo freddino dalle mie parti.

 

La ricetta

 

Ingredienti

 

500  gr di ricotta vaccina

  75  gr di zucchero semolato

  25  gr di zucchero a velo

  30  gr di canditi misti

    8  gr di colla di pesce

    4  gocce di essenza di rhum

    4  gocce di essenza d'arancia

    4  gocce di essenza di limone

        frutta fresca di stagione e pesche sciroppate  per decorare

 

Procedimento

 

Ammorbidite la colla di pesce in acqua fredda. In una casseruola, fate sciogliere a fuoco bassoi 75 gr di  zucchero con un cucchiaio di acqua. Non deve bollire, né essere troppo caldo, solo tiepido. Incorporatevi la colla di pesce ben strizzata e poi versate il tutto sulla ricotta posta in un'insalatiera. Unite i canditi (e volendo delle gocce di cioccolato) e i 25 gr di zucchero a velo. Versatevi tutte le essenze e rimescolate. Riempite uno stampo unico, oppure 6-8 stampini monoporzione.  Passate in frigorifero per almeno 3-4 ore.  Servite decorando con frutta fresca e sciroppata a scelta.

ENJOY

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Dolci al cucchiaio
scrivi un commento
21 agosto 2013 3 21 /08 /agosto /2013 16:39

Dolci-al-cucchiaio 0125

 

Questo budino è un omaggio a Pierangela, una signora con due occhi sorridenti e chiari, un sorriso accogliente, un'abile conversatrice ed una mamma, nonna, architetto, artista.  E' una persona che considero amica, anche se la nostra frequentazione è veramente esigua, abitiamo lontano e lei è una "costante" viaggiatrice ".

Il budino, dicevo, è un omaggio a Lei, perchè ce l'ha preparato una sera di quest'estate e per noi non è stato un semplice dolce, ma un atto di gentilezza e riguardo, una porta aperta per altre ore di conversazione che speriamo possano ripresentarsi in un prossimo futuro.  Grazie, Pierangela.

 

La ricetta

 

Ingredienti per 4 persone

 

600  gr di latte

3       uova grandi

100  gr di zucchero

1       stecca di vaniglia

1       buccia di limone tagliata a coste larghe

1       cucchiaio di Baileys

         Amaretti piccolini e gocce di cioccolato nonchè una spruzzata di cacao per decorazione

 

Procedimento

 

Sbollentate il latte nel quale immergerete la buccia di limone e la stecca di vaniglia tagliata a metà e privata dei semini che verserete nel latte per aromatizzarlo.

Sbattete le uova con lo zucchero ed il Baileys.  Non appena il latte bolle, versatelo a filo sulle uova, filtrandolo. Mescolate con cura.  Preparate due stampi oppure uno grande da budino, rivestitelo di carta da forno, mettete sul fondo degli amaretti sbriciolati e versate il composto.

Infornate a forno caldo a 160-180° per 40' minuti.  Sfornate e lasciate raffreddare per almeno un paio d'ore prima di servire. Decorate con amaretti, gocce di cioccolato e cacao in polvere.

ENJOY!

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Dolci al cucchiaio
scrivi un commento
29 luglio 2013 1 29 /07 /luglio /2013 17:53

Dolci-al-cucchiaio 0014

 

 

Mi sembra di dire sempre le stesse cose, lo so, (so sorry ) ma anche questo è un dolcetto rapidissimo e golosissimo. Sono i fruttini dell'estate così blue che appena si uniscono allo zucchero e al calore del fuoco diventano rossi, rossi e dolci, dolci. Perfetti nella loro natura e favolosi con qualche sfoglietta al velo...

 

La ricetta

 

Ingredienti per 4 persone

 

1   rotolo di pasta sfoglia rotonda

1   confezione di mirtilli

1   confezione di more

2   cucchiaiate di zucchero semolato

1   il succo di mezzo limone

1   le zeste di mezzo limone

2   cucchiai di marmellata di lamponi

     zucchero a velo per decorare

 

 

Procedimento

 

Accendete il forno a 220° gradi.  Ritagliate dei dischetti di 6 cm di diametro, spolverateli di zucchero a velo, disponeteli sulla placca da forno e infornate per 10' minuti. Toglieteli non appena gonfi e dorati.

In una pentola piccina, a bordi alti e antiaderente, mettete lo zucchero, metà dei fruttini, il succo di limone e cuocete a fuoco vivace affinchè lo zucchero si sciolga e si amalgami con i frutti che schiaccerete un pochino per farli rapprendere più velocemente. Cuocete per 8' minuti, il tempo in cui la marmellata si couagulerà. Aggiungete ora la marmellata di lamponi e le zeste di limone. Cuocete per altri 2' minuti e togliete dal fuoco.  Disponete una cucchiaiata di composto sul piatto, adagiatevi la sfoglietta e poi versate su di essa ancora il composto. Di nuovo una sfoglietta, zucchero a velo e per decorare frutti freschi.

ENJOY

 

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Dolci al cucchiaio
scrivi un commento
18 luglio 2013 4 18 /07 /luglio /2013 18:18

Dolci-al-cucchiaio 2616

 

Un dolcetto veloce, veloce che si apprezza per la freschezza e il low fat.  Niente panna, solo un po' di yogurt , uno sciroppo al Gran Marnier, una foglia di basilico ghiacciata.....

 

 

La ricetta

 

Ingredienti per 4 persone

 

8  albicocche

3  cucchiai di zucchero semolato

1  vasetto di yogurt greco nature

6  amaretti

    Grand Marnier

16 foglie di basilico

1   succo di mezzo limone

 

Procedimento

 

Dividete le albicocche a metà. Disponete lo zucchero e un quarto di succo di limone in una padella antiaderente. Cuocete al caramello tenue, unite le albicocche appoggiandole sulla metà del nocciolo. Lasciate insaporire per 3-4 minuti, giratele sul dorso e fate altrettanto. Sfumate con il Grand Marnier, fiammeggiate e togliete dal fuoco.

Ponete le albicocche sul piatto di servizio, irroratele con lo sciroppo ottenuto, sbriciolate gli ameretti e aggiungete un cucchiaino di yogurt.  Di nuovo versate il caramello e poi decorate con le foglie di basilico passate nello zucchero e gelate in freezer.

ENJOY !

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Dolci al cucchiaio
scrivi un commento
9 luglio 2013 2 09 /07 /luglio /2013 18:14

Dolci-al-cucchiaio 2561

 

Una fresca cheese cake, mezzo yogurt, mezza ricotta, un po' di panna e ciliegie, ciliegie, ciliegie, ma anche basilico, basilico, basilico.

 

La ricetta

 

Ingredienti per 1 torta come foto

 

250 gr di panna fresca da montare

250 gr di ricotta

  50 gr di yogurt greco

  12 gr di colla di pesce

  60 gr di zucchero a velo

100 gr di burro

200 gr di biscotti tritati

     1 cucchiaino di cannella

     1 pizzico di zenzero

        gocce di essenza d'arancia a piacere

100 gr di marmellata di ciliegie

        ciliegie fresche per decorazione

 

Procedimento

 

Tritate i biscotti e riduceteli in farina, aggiungete il cucchiaio di cannella e il pizzico di zenzero. Sciogliete il burro e versatelo sulla farina, mescolate e trasferite il composto in una tortiera a cerchio apribile rivestita di pellicola trasparente. Formate una base ben livellata e trasferite in frigorifero. Sciogliete la colla di pesce in  acqua fredda.  Montate la panna non fermissima e separatamente la ricotta, lo yogurt e lo zucchero.  Versate la panna nel composto zuccherato.  Riprendete la colla di pesce, scolatela e mettetela in un tegamino antiaderente per farla sciogliere a fuoco bassissimo, non deve assolutamente bollire, basterà un minuto.  Lascitela raffreddare un poco, poi unitela alla crema frullando il tutto per evitare grumi e traferitelo nella tortiera. Livellate nuovamente e tenete in frigorifero per almeno tre ore.  Togliete dal frigor e decorate a piacere con marmellata di ciligie e ciliegie fresche.  Le foglie di basilico doneranno freschezza e profumo alla torta.

ENJOY!

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Dolci al cucchiaio
scrivi un commento
17 giugno 2013 1 17 /06 /giugno /2013 18:07

Dolci-al-cucchiaio 2478

 

Siamo incontentabili!  Sono due giorni che il caldo è qui e già non ce la facciamo più!  L'abbiamo atteso, abbiamo desiderato il sole, adesso c'è e ci stanca talmente tanto che la voglia di cucinare è già scappata. Il forno è andato in ferie e il fornello si rifiuta. Stasera, quattro biscotti ed uno yogurt possono essere una soluzione alla prima spossatezza. La velocità di questo dolce è strepitosa: aprite la confenzione dei biscotti, la bottiglia di alchermes, lo yogurt, la marmellata di ciliegie e le ciliegie fresche, mischiate il tutto, sovrapponete e quello della foto è il risultato!

Buona estate!

 

 

La ricetta

 

Ingredienti per 3 persone

 

12     savoiardi morbidi e grandi

1       bottiglia di Alchermes

300  gr di yogurt alla vaniglia

2       cucchiai di marmellata di ciliegie

         ciliegie fresche a volontà

         foglie di menta per decorazione

 

Procedimento

 

Imbevete leggermente due savoiardi nell'alchermes, adagiateli sul piatto di portata di ogni commensale.

Mischiate lo yogurt con la marmellata di ciliegie, stendetala sui savoiardi. Tagliate a metà le ciliegie, snocciolatele e adagiatele a formare uno strato a copertura completa della crema. Bagnate altri due savoiardi, adagiateli sul primo strato e ricopreteli nuovamente con la crema e ciliegie fresche. Decorate con foglioline di menta fresca e servite freddo.

ENJOY !

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Dolci al cucchiaio
scrivi un commento
21 aprile 2013 7 21 /04 /aprile /2013 13:26

Dolci-al-cucchiaio 2173

 

 

A Primavera, incomincio a montare la panna! Non so perchè ma questa nuvola bianca, soffice, leggera (almeno in apparenza) che si presta alle decorazioni, mi fa impazzire a livello plastico, perchè in verità a me, la panna piace proprio pochino.  La trovo un ingrediente fantastico, perchè mi permette di giocare.  Questa in particolare avvolge uno zuccottino di pan brioches con ripieno di yogurt alla pesca, ananas, uva e lamponi freschi, una spalmata di marmellata di ciliegie e per finire un'altra di lemon curd.  Che altro??  Le meringhette, poco più che dei bottoncini, piccoli, piccoli a definire la croccantezza in mezzo a tanta, tanta morbidezza.

 

La ricetta

 

Ingredienti per 2 persone

 

1      confezione di pan brioches

170 gr di yogurt greco alla pesca

1      confezione di lamponi freschi

1      paio di fette di ananas fresco

10   chicchi d'uva rossa senza semi

250 cc di panna fresca da montare

1      paio di cucchiai di zucchero a velo

1      confezione di meringhette

60    cc del liquore preferito (alchermes,limoncello,grand marnier)

 

Procedimento

 

Rivestite una coppa da 10 cm di diametro con pellicola trasparente.

Togliete la crosta dalle fette di pane e tagliatele a metà per il senso della lunghezza. Rivestite la coppa partendo dal fondo e sovrapponendo le fette le une alle altre per l'intera circonferenza. Bagnate il pane con il liquore preferito e riponete in frigorifero.  In una ciotolina versate lo yogurt e la frutta fresca, lamponi ed uva, e l'ananas tagliato a dadini.  Mescolate e poi disponetelo nella coppa livellandolo per bene. Spalmate ora una cucchiaiata di marmellata di ciliegie e poi una di lemon curd. Rivestite con altre due fette di pane a chiusura. Ricoprite con pellicola trasparente e passate in frigorifero per almeno mezz'ora.  Nel frattempo montate la panna e solo quando già leggermente soda, incorporate lo zucchero a velo.   Riprendete lo zuccotto, rovesciatelo sul piatto di portata ed eseguite la decorazione con la panna, non appena terminato applicate le meringhette, qua e là. Guarnite il piatto con frutta fresca e foglie di menta.

ENJOY!

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Dolci al cucchiaio
scrivi un commento
15 aprile 2013 1 15 /04 /aprile /2013 18:44

Dolci-al-cucchiaio 2149

 

Una cosa piccina, giusto un assaggio, perchè francamente io non le amo moltissimo, anzi quasi poco,poco, ma in casa ogni tanto qualcuno le richiede e allora: " porzioni mini-mini".

 

La ricetta

 

Ingredienti per 4 persone


 

350 cc di latte

250 cc di panna fresca

100 gr di zucchero semolato

  80 gr di frullato di fragola

    2 tuorli

    1 scorza di arancia

    4 fogli di gelatina

    1 cucchiaio di Grand Marnier

 

Procedimento

 

Ammorbite i fogli di gelatina in acqua fredda. Scaldate il latte con la scorza di arancia, senza portarlo al bollore. A parte, montate i tuorli con lo zucchero, uniteli poi al latte caldo, incorporatevi la gelatina e mescolate energicamente fino al momento in cui il tutto inizierà ad addensarsi. Passate il composto al colino e lasciatelo raffreddare. Montate la panna e aggiungetela alla crema insieme al frullato di fragola. Bagnate gli stampini con il Grand-Marnier e versatevi il composto. Passate in frigorifero per almeno 3 ore e....

ENJOY!

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Dolci al cucchiaio
scrivi un commento
2 aprile 2013 2 02 /04 /aprile /2013 16:53

Dolci-al-cucchiaio 2044

 

Un dolcetto semplice, veloce e goloso. Un pochino di fantasia e poco impegno per un risultato piacevole.

 

 

La ricetta

 

Ingredienti per 12 pasticcini

 

1      confenzione di vol au vent  oppure 1 rettangolo di pasta sfoglia

1      vasetto di marmellata di ciliegie

1      vasetto di marmellata di albicocche

1      vasetto di lemon curd

3      cucchiaio di zucchero a velo

250 gr di panna fresca da montare

 

Procedimento

 

L'opzione è doppia :

 

1-  potete comprare dei vol au vent surgelatie cuocerli in forno spolverandoli di zucchero a velo prima della cottura

2-  potete comprare una sfoglia rettangolare e con i coppapasta eseguire 12 cerchi che fungeranno da base e poi 

     12+12 cerchi che avranno un foro centrale e che verranno sovrapposti alla base, "incollandoli" con un pochino di 

     uovo sbattuto.

Infornate la vostra scelta a 200° per 10 minuti, il tempo necessario che i pasticcini si dorino e profumino di zucchero a velo.  Sfornateli, rimuovete la calottina centrale e lasciateli raffreddare.

In un'insalatiera gelata, molto, molto fredda, versate la panna da montare, anch'essa freddissima.  Azionate il mixer e non appena la panna acquista consistenza, inglobate lo zucchero a velo. Continuate a montare fino a che non sia ben ferma.  Riponete in frigorifero fino al momento dell'utilizzo.

Riempite i pasticcini con un cucchiaino di marmellata, l'una diversa dall'altra. Riempite di panna un sac à poche con bocchetta a stella e decorate le circonferenze dei pasticcini.

Servite con un buon bicchiere di moscato e .....

ENJOY!

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Dolci al cucchiaio
scrivi un commento

Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

 

 

 

    

 

    

 

     

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2017

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca