750 grammes
Tutti i nostri blog di cucina Segui questo blog Administration + Create my blog
21 maggio 2019 2 21 /05 /maggio /2019 20:21

 

La mia mamma ha compiuto gli anni, un numero importante, e per festeggiarla tutti insieme, abbiamo deciso di prepararle una mega torta morbidosa, cremosa e allo stesso tempo con un minimo di croccantezza data da biscotti e mandorle, di cui è ghiotta.

Ecco la ricetta

Ingredienti per una torta come foto

Pan di Spagna

5   uova medie

150 gr di zucchero semolato

75   gr di farina 00

75   gr di fecola di patate

1     pizzico di sale fine

       alcune gocce di essenza di vaniglia

       buccia grattugiata di un limone

 

Crema al mascarpone

500 gr di mascarpone

3     uova

120 gr di zucchero semolato

8     gr di colla di pesce

3     cucchiai di latte intero

      liquore a piacere : rhum, marsala, passito, porto

Crema al caffè

250 gr di panna fresca

  50 gr di zucchero a velo

    3 cucchiaini di caffè in polvere

 

Decorazione

3    confezioni di biscotti TOGO al cioccolato fondente

1    confezione di granella di mandorle tostate

1    tazza di caffé

250 gr di panna liquida

  50 gr di zucchero a velo

Procedimento

Versate le uova nella planetaria con un pizzico di sale, l'essenza di vaniglia, il limone grattugiato ed azionatela incominciando a montarle.  Aggiungete lo zucchero poco per volta affinchè venga ben assorbito, montate fino a che il composto sia molto spumoso.

Setacciate le farine ed aggiungetele al composto anche qui poco alla volta incorporandole con l'aiuto di un mestolo forato e mescolando con delicatezza dal basso verso l'alto affinchè le uova non smontino.

Cuocete la torta a forno statico preriscaldato a 160° per circa 50' minuti. Fate la prova di cottura con il classico stecchino infilandolo al centro della torta. Se asciutto, il pan di spagna è cotto.  Lasciatelo raffreddare ancora nella tortiera e poi rimuovetelo e tagliatelo a fette.

 

CREMA AL MASCARPONE

Ammollate i fogli di colla di pesce in una ciotolina con un po' di acqua fredda.

Separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve ferma.  Sbattete i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema liscia e spumosa, unitevi il mascarpone, il liquore a scelta e continuate a montare.  Scaldate il latte e versativi i fogli di colla di pesce, ormai sciolti.  Fate intiepidire un attimo e poi versate il tutto nella crema di mascarpone. Unite gli albumi, mescolando con cura.

MONTARE LA TORTA FASE UNO

Prendete una tortiera a cerniera rivestitela con carta da forno. Ponete il primo strato di pan di spagna sulla base del recipiente, bagnatelo con il caffé e versatevi sopra la crema al mascarpone. Mettete in frigorifero a solidificare per almeno due ore, più tempo rimane, meglio è.

 

CREMA AL CAFFE'

Montate la panna nella planetaria aggiungendo lo zucchero a velo poco per volta ed infine il caffé solubile. Mettete in frigorifero fino all'uso.

 

MONTARE LA TORTA FASE DUE

Riprendete la torta con la crema ormai solidificata, adagiatevi sopra un altro strato di pan di spagna, bagnatelo con il caffé e poi rivestitelo con la crema al caffé. Coprite anche la circonferenza della torta con questa crema e poi non appena ben livellata, ponete i biscotti tutto intorno come uno steccato.

Montate l'ultima panna con lo zucchero e decorate il top della torta con fiocchetti di panna e granella di mandorle.

 

Condividi post
Repost0
29 gennaio 2019 2 29 /01 /gennaio /2019 17:39

 

Ogni volta che faccio i biscotti al cioccolato usando la frolla, ne tengo da parte un poco e faccio delle tartellette che conservo in scatole di latta.  Sono comodissime, perchè anche all'ultimo minuto possono essere farcite a seconda della fantasia di ognuno.

Questa volta ho deciso di usare il mascarpone accoppiandolo al cacao ed alla Nutella, nonchè ad un ripieno facilissimo eseguito con una mela e marmellata di arancia.

Beh, che dire se non : "goduriosi"!!!

La ricetta

Ingredienti per i biscotti e le tartellette

Pastafrolla al cioccolato

450  gr di farina 00

   50 gr di cacao amaro

100  gr di cioccolato fondente

200  gr di zucchero

300  gr di burro

3  tuorli

1  bustina di vanillina

    buccia di limone grattugiata  

 

Ingredienti per la crema al mascarpone

250 gr di mascarpone freschessimo

   2  cucchiai abbondanti di cacao amaro

   2  cucchiai abbondanti di Nutella

   2 cucchiai di zucchero a velo

   1 cucchiaio di Porto

      goccine di essenza di Rhum a piacere

 

Ingredienti per la farcia alle mele

 2  mele Golden

 1  cucchiaio di marmellata di arance dolci

 1  cucchiaio di zucchero semolato

 

Procedimento per la frolla

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Impastare la farina con lo zucchero, la vanillina, la buccia di limone grattugiata ed il burro fino ad ottenere un'insieme che abbia l'apparenza e la consistenza della sabbia (pasta sabbiata "sablée").  Aggiungere il cioccolato sciolto e a temperatura ambiente, i tuorli sbattuti e lavorare velocemente per evitare che la pasta si scaldi troppo.  Formare una palla ed avvolgerla in pellicola trasparente. Riporre in frigorifero per almeno 30' minuti.

Riprendere la frolla, stenderla con uno spessore di  1cm e ritagliare i biscotti con stampini da 4 cm di diametro e le tartellette a seconda del vostro stampino.  Cuocere in forno caldo a 180° per 15’ minuti. Sfornare, raffreddare.

 

Procedimento per la crema al mascarpone

In un mixer versate tutti gli ingredienti e mescolate con cura fino ad ottenimento di una crema di colore omogeneo. Tenete in frigorifero fino al momento dell'uso.

 

Procedimento per la farcia alle mele

Sbucciate le mele, tagliatele a dadini, versatele in una padella a bordi alti e antiaderente. Aggiungete il cucchiaio di marmellata e zucchero. Mettete sul fuoco, mescolate e lasciate che lo zucchero si sciolga e che le mele si ammorbidiscano formando una composta. Cuocete per 10' minuti, togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.

Montate le tartellette, farcendole dapprima con la composta di mele, poi utilizzando un sac à poche con bocchetta stellata, coprite la farcia con pennacchi di crema. Decorate infine con piccole gocce di cioccolato fondente.

 

 

Condividi post
Repost0
24 novembre 2018 6 24 /11 /novembre /2018 15:16

 

Piccoli dolcini dal gusto deciso, mini cup-cake al grano Saraceno, un ciuffo di panna montata e delle codette di cioccolato fondente.

Un piacevole intermezzo pomeridiano ottimo con un caffè nero bollente.

La ricetta

Ingredienti per 24 cup-cake come foto

100 gr di farina bianca 00

100 gr di farina di grano saraceno

100 gr di burro fuso

100 gr di zucchero

    1 pizzico di sale fino

    8 gr di lievito in polvere vanigliato

    1 uovo intero

       essenza di vaniglia a piacere

       essenza di rhum a piacere

       un goccino d'acqua

250 gr di panna fresca da montare

   2 cucchiai di zucchero a velo

   1 vasetto di marmellata di frutti di bosco

   1 vasetto di codette di cioccolato fondente

 

Procedimento

Accendete il forno a 180° gradi.

Preparate l'impasto versando in una planetaria la farina, lo zucchero, il lievito, il sale fino, il burro, che avrete sciolto precedentemente e lasciato raffreddare a temperatura ambiente e l'uovo intero; incominciate ad impastare a velocità minima.  Aggiungete le essenze alla vaniglia ed al rhum ed aumentata la velocità della planetaria fino ad ottenere un impasto omogeneo e morbido.

Dividetelo in piccole palline che disporrete negli stampini singoli ben imburrati.

Ponete i dolcetti in forno e lasciate cuocere per circa 15' minuti.  Controllate la cottura tramite uno stecchino; se asciutto togliete i cup cake dal forno.

Lasciateli raffreddare e riempiti dal fondo, con l'ausilio di una siringa a beccuccio sottile, di marmellata ai frutti di bosco.

Montate la panna aggiungendo lo zucchero a velo; versatela in una sac à poche con beccuccio stellato. Decorate i cup-cake e rifiniteli con le codette al cioccolato fondente.

 

Condividi post
Repost0
12 aprile 2018 4 12 /04 /aprile /2018 17:10

 

 

I brownies non hanno un aspetto invitante e soprattutto la loro crosticina sembra una calata lavica, però il loro sapore.... mamma mia, che goduria!!!!

 

La ricetta

Ingredienti per una ventina di quadrotti veramente grandi

230 gr di cioccolato fondente

180 gr di burro sciolto

  60 gr di farina

  60 gr di cacao

300 gr di zucchero

    2  uova

    1 pizzico di sale

    1 paio di gocce di essenza di vaniglia

    1 cucchiaio di polvere di cannella

    1 cucchiaio di polvere di chiodi di garofano

 

Procedimento

Sciogliete a bagnomaria 113 gr di cioccolato e il burro.  Non appena liquefatti, versateli nella planetaria ed  aggiungete lo zucchero, la vaniglia, la cannella, i chiodi di garofano e amalgamate i sapori. Ottenuto un insieme omogeno, versate le uova e lavorate fino a loro assorbimento. Nuovamente, aggiungete la farina, il cacao, il pizzico di sale; lavorate per avere un impasto liscio. Ora versate il cioccolato rimanente tagliato a scaglie.  Mescolate velocemente e versate nella teglia rivestita di carta da forno. 

Cuocete a forno caldo 180° per 20-25'.  Sfornate, tagliate a quadrotti e servite caldi o freddi.

Quelli in foto sono freddi, per questo il cioccolato si è un po' rappreso, ma non appena in bocca, mmmmh, super yummy!!!!

 

Condividi post
Repost0
8 marzo 2012 4 08 /03 /marzo /2012 13:27

CIOCCOLATO 7894

 

 

Avete presente quei bei bicchierini golosi che adesso si usano tanto nelle gelaterie chic? Sono fantastici, coloratissimi, alla frutta, ai semifreddi di creme, al cioccolato e granelle di tutti i tipi , pistacchi, mandorle, cialdine.......

Un dolcetto veloce  per  tutte le amiche che passano di qua ed anche un paio di biscottini al cioccolato per le nostre bambine.

 

 

La ricetta

 

Ingredienti per 4 bicchierini

 

La frolla

 

250  gr di farina bianca 00

   50 gr di cacao amaro

100  gr di cioccolato fondente

150  gr di burro

150  gr di zucchero

    1   uovo e  1 tuorlo

          gocce di essenza d'arancia

    3   cucchiai di zucchero a velo

          succo di mezzo limone

 

Per i bicchierini

 

100 gr di granella di mandorle

100 gr di nocciole tostate

     1 confezione di ovetti al latte

     1 confezione di budino al cioccolato fondente

500 cc di latte

250 cc di panna fresca da montare

     1 cucchiaio di zucchero a velo

 

 

Procedimento 

 

Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente.

Impastate la farina con lo zucchero, il cacao e il cioccolato fondente.  Aggiungete le gocce d'arancia, il burro e ottenete un insieme sabbiato. A questo punto aggiungete le uova e impastate velocemente affinchè l'impasto non si scaldi.

Avvolgete la pasta in pellicola trasparente e mettete in frigor per 30' minuti.

 

Riprendete la pasta, stendetela e ritagliate dei biscotti (forma a piacere), disponeteli su placca da forno rivestita di carta da forno e infornate a forno caldo a 200° per 15 minuti.

Toglieteli dal forno, lasciateli raffreddare e poi decorateli con la glassa di zucchero, che preparete aggiungendo ai 3 cucchiai di zucchero a velo il succo di limone. Attenzione, va aggiunto poco per volta, altrimenti l'impasto risulta troppo liquido e non si asciuga. Non appena avrete ottenuto una sorta di cremina, infiatela in un cornetto di carta oleata con la punta sottilissima (basta prendere un triangolo di carta da forno, arrotolarlo su se stesso, avvolgere all'interno la parte superiore, riempirlo di cremina e premere verso il basso) ed incominciate a decorare i biscotti.

Non sovrapponeteli fino a che la glassa non si sia completamente asciugata. Tenete da parte.

 

Nel frattempo preparate la cioccolata come da istruzioni sulla confezione, e mentre cuoce, disponete nei bicchierini le nocciole tostate come base.  Riempite per tre quarti il bicchiere con la cioccolata. Lasciate raffreddare e poi coprite con granella di mandorle e panna montata, alla sommità della quale collocherete o un ovetto al cioccolato oppure un fruttino rosso a piacere.

Passate in frigorifero per almeno 40' minuti e poi..... ENJOY !

 

 

 
Condividi post
Repost0
30 gennaio 2012 1 30 /01 /gennaio /2012 20:30

CIOCCOLATO 7380

 

Si, cioccolato di Torino, molte bancarelle con un profumo da impazzire.  Cioccolata calda servita in bicchierini termici con ciuffetti di panna montata, cannella in polvere, granella di mandorle.

Cornettini di cialde ricoperti di cioccolato fondente, fettine di arance intinte nel cioccolato, mandarle, pistacchi, tartufi bianchi e neri,  ma perfino "attrezzi da meccanico- ferramenta- idraulico"  nonché "falsi formaggi, salami e panini" tutto di cioccolato.

Peccato che le foto non abbiano profumo, perchè vi assicuro io ce l'ho ancora dentro il naso!

 

ENJOY!

 

CIOCCOLATO 7385   CIOCCOLATO 7384

 

CIOCCOLATO 7399        CIOCCOLATO 7398   

CIOCCOLATO 7403

CIOCCOLATO 7382

Condividi post
Repost0

Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2021

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca