Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
28 dicembre 2011 3 28 /12 /dicembre /2011 13:01

 

 

Piatti-con-verdure 6977

 

 

 

A volte mi domando se il ricercare, lo studiare, il provare, lo sperimentare un piatto nei minimi particolari abbia senso; me lo domando, quando davanti alla semplicità di una patata, io cado adorante con acquolina in bocca.

Questa patata è veramente la cosa più facile che si possa cucinare, ma per me il risultato finale è spaziale.

Pensate che non si deve nemmeno sbucciare. Sciacquata dall'eventuale terra residua, va direttamente in forno, senza condimento, né sale.

La sua pellicina diventa un involucro cartonato che racchiude in sé una morbidissima patata, e la crema allo yogurt, erba cipollina e pepe dona il tocco di eleganza che fa di questo contorno, un signor contorno.

 

Ben si accorda al maiale, che noi  abbiamo servito come piatto principale del menù di Natale e allo stesso tempo né smorza un poco l'untuosità.

Fantastica nella sua estrema umiltà.

 

La ricetta

 

8        patate vecchie di media grandezza

250   gr di yogurt greco

250   gr di ricotta vaccina fresca

2        cucchiaini di zucchero

2        cucchiaini di senape

1        mazzettino di erba cipollina

          sale, pepe q.b.

 

Accendete il forno a 220° gradi. Fate in modo che le patate siano più o meno della stessa dimensione.

Lavatele, asciugatele e disponetele in una tortiera rivestita di carta da forno. 

Infornatele e lasciatele cuocere per 1h e 30 minuti, in ogni caso, potrete testare il grado di cottura, primo guardando il colore della pellicina e poi eventualmente bucandone una con uno stecchino.

 

Nel frattempo preparare la crema di yogurt.

E' importante che lo yogurt sia quello greco perchè è cremoso come un formaggino e poi è meno acido di quello abituale.  Mischiatelo con la ricotta fresca, la senape, un pizzico di sale e lo zucchero (quest'ultimo ingrediente va aggiunto poco per volta, perchè il grado di dolcezza è personale. Quindi aggiungete l'ingrediente ed assaggiate, poi regolate di conseguenza).

Lavate l'erba cipollina e tagliatela finemente, incorporatene un poco nella crema e mescolate con cura.

La parte rimanente mettetela in frigorifero fino al momento dell'utilizzo a scopo decorativo.

 

Non appena le patate saranno pronte, tagliarle a metà nel senso longitudinale e distribuirvi sopra un abbondante cucchiaio di crema e una spolveratina di pepe nero.

Decorare con un poco di erba cipollina e servire immediatamente insieme al piatto di carne o pesce che avrete cucinato.

 

ENJOY !

Condividi post

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Verdure
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

 

 

 

    

 

    

 

     

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2017

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca