Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
1 novembre 2015 7 01 /11 /novembre /2015 06:04
Chocolate apple pies...

Adoro le tortine di mele, tutte di tutti i tipi, mi ricordano un po' me bambina e poi l'Inghilterra da ragazza. Queste al cioccolato sono una variazione sul tema, perchè ogni tanto bisogna pur cambiare, no?

La ricetta

Ingredienti per 10 tortine circa

250 gr di farina 00

50 gr di cacao amaro

50 gr di cioccolato fondente sciolto a bagnomaria

150 gr di burro

1 uovo e 1 tuorlo

1 buccia d'arancia grattugiata

50 gr di noci tritate

1 mela grattugiata

1 cucchiaio di marmellata di albicocche

cioccolatini per decorare

Procedimento

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria, lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente.

Miscelate la farina con il cacao, la buccia d'arancia e il burro a pezzetti. Ottenete una consistenza sabbiosa e a questo punto aggiungete il cioccolato fuso e l'uovo intero. Mescolate e controllate la corposità dell'impasto, se fosse troppo secco, allora unite anche il tuorlo aggiuntivo. Impastate velocemente fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea. Mettetela in frigor per almeno 30' minuti.

Tritate le noci, grattugiate la mela e mischiatele insieme alla marmellata di albicocche. Riprendete la pasta, stendetela in un rettangolo e ricavatene dei dischetti per foderare degli stampini monodose. Riempite i cestini con un cucchiaino di ripieno alle mele e copriteli con un coperchietto di pasta frolla al cioccolato. Infornate a 180° gradi per 15' minuti, controllando la cottura dopo tale tempo. Sfornate e lasciate raffreddare; decorate con cioccolatini.

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Torte dolci
scrivi un commento
15 marzo 2015 7 15 /03 /marzo /2015 09:59
Dolcetti alla marmellata di lamponi ...

E' Domenica, cosa c'è di meglio che viziarsi un pochino con un dolcetto alla frolla, marmellata di lamponi e croccanti pistacchi? Niente, credo e allora, enjoy!!!

La ricetta

Ingredienti per 24 mini- crostatine

300 gr di pasta frolla

per la quale vi servono:

300 gr di farina 00

150 gr di zucchero

150 gr di burro

2 tuorli

1 bustina di vanillina

buccia di limone grattugiata

1 confezione di marmellata bio di lamponi

100 gr di granella di pistacchi

1 confezione di lamponi freschi

zucchero a velo per decorare

Procedimento

Impastare la farina con lo zucchero, la vanillina, la buccia di limone grattugiata ed il burro fino ad ottenere un insieme che abbia l'apparenza e la consistenza della sabbia. Aggiungere i tuorli sbattuti leggermente e lavorare velocemente per evitare che la pasta si scaldi troppo. Formare una palla ed avvolgerla in pellicola trasparente. Riporla in frigorifero per almeno 30 minuti. Riprendere l'impasto, stenderlo e rivestire 24 stampini mini-dose, (quelli proprio piccini, 3-4 cm di diametro max), versare sul fondo un pochino di marmellata di lamponi e disporvi sopra la granella di pistacchi. Infornare a forno caldo 180° per 10-15 minuti. Rimuovere le mini crostatine dal forno e lasciarle raffreddare prima di decorarle con un poco di zucchero a velo.

ENJOY ;)!

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Torte dolci
scrivi un commento
6 febbraio 2015 5 06 /02 /febbraio /2015 18:23
Mini-crostatine all'albicocca...

Sono state un piccolo regalo per degli amici carissimi venuti in visita. Le crostatine servite insieme ad altri biscottini e ad una crema di mascarpone sono state il dolce di fine pasto. Essendo piccine, sono irresistibili ed una tira l'altra, peggio delle ciliegie.

La ricetta

Ingredienti per 24 mini- crostatine

300 gr di pasta frolla

per la quale vi servono:

300 gr di farina 00

150 gr di zucchero

150 gr di burro

2 tuorli

1 bustina di vanillina

buccia di limone grattugiata

1 confezione di marmellata bio di albicocche

100 gr di mandorle a scaglie

zucchero a velo per decorare

Procedimento

Impastare la farina con lo zucchero, la vanillina, la buccia di limone grattugiata ed il burro fino ad ottenere un insieme che abbia l'apparenza e la consistenza della sabbia. Aggiungere i tuorli sbattuti leggermente e lavorare velocemente per evitare che la pasta si scaldi troppo. Formare una palla ed avvolgerla in pellicola trasparente. Riporla in frigorifero per almeno 30 minuti. Riprendere l'impasto, stenderlo e rivestire 24 stampini mini-dose, (quelli proprio piccini, 3-4 cm di diametro max), versare sul fondo un pochino di marmellata di albicocche e disporvi sopra le scaglie di mandorle. Infornare a forno caldo 180° per 10-15 minuti. Rimuovere le mini crostatine dal forno e lasciarle raffreddare prima di decorarle con un poco di zucchero a velo.

ENJOY ;)!

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Torte dolci
scrivi un commento
10 ottobre 2014 5 10 /10 /ottobre /2014 19:13

Torte-dolci 1745

 

 

Sono per la colazione del mattino, un modo simpatico per avere una marcia in più, ma anche un regalino per la merenda dei bambini.  Marroncine, marroncine con una glassa bianca di contrasto. Carine, no?!?

 

La ricetta

 

Ingredienti per 16 tortine

 

200 gr    di farina bianca 00

  30 gr    di cacao amaro in polvere

200 gr    di zucchero semolato

200 gr    di ricotta fresca

     2         uova

   80 gr    di burro

     1          bustina di lievito vanigliato

     1          bustina di vanillina

                 gocce di essenza di limone e arancia a piacere

      1         tubettino di glassa di zucchero già pronta

      2         cucchiai di gocce di cioccolato

 

Procedimento

 

Ammorbidire il burro.  Montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto molto spumoso. Unire il burro sciolto alle uova montate, insieme a ricotta, farina, lievito e cacao setacciati.  Mescolate con cura per rendere omogeneo il tutto ed aggiungere le essenze, la vanillina e le gocce di cioccolato in ultimo.

Imburrate gli stampini e versate parte dell'impasto, infornate a 180° per 15' minuti.

Sfornate e togliete le tortine dagli stampi. Lasciate raffreddare e decorate con listarelle di glassa di zucchero.

ENJOY !

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Torte dolci
scrivi un commento
18 settembre 2014 4 18 /09 /settembre /2014 15:26

Torte-dolci 1675

 

Una alla ciliegia, oppure all'albicocca, o ancora alle pere??? Una tira l'altra e il mattino incomincia in altro modo, ve lo assicuro. Inoltre sono senza glutine, quindi una golosità anche per chi ha qualche problemino.  Una piccola tentazione, ma che fare, la strada per l'inferno è pur sempre lastricata di buone intenzioni, no?!

 

 

La ricetta

 

Ingredienti per circa 10 crostatine

 

3             tuorli

3             albumi

100cc    olio extravergine d'oliva

150gr    di farina di riso macinata fine

150gr    di farina di mais fioretto finissima     

150gr    di zucchero semolato

1            bustina di vanillina

              gocce di essenza di limone

              scorza di un limone

              farina di mais per impastare

              marmellate di : ciliegia, pere Williams e albicocca

 

Procedimento

 

Dividete i tuorli dagli albumi.  Eseguite una maionese con i tuorli e l'olio versandolo a filo. A consistenza ottenuta aggiungete la scorza di limone e qualche goccia di essenza di limone e di vaniglia.  Mettete in frigorifero per 1 ora.

Trascorso il tempo necessario perchè l'emulsione di olio e tuorli si rassodi un poco, mettete in una bacinella la farina, lo zucchero e mescolate con cura. Aggiungete l'emulsione e impastate, otterrete un impasto molto compatto a cui unirete poco per volta gli albumi leggermente sbattuti. L'impasto si deve formare sotto le vostre mani, cioè dovrete sentire la sua  intensità : non dovrà essere troppo duro, ma neanche troppo molle.

Se invece vi capitasse il primo caso: aggiungete ancora albume; nel secondo caso unite ancora un pochino di farina fioretto.  Riponete il composto in frigorifero, avvolto da pellicola trasparente per almeno 30' minuti.

Stendete la pasta fra due fogli di carta da forno sui quali avrete distribuito un poco di farina di riso. Ritagliate  con le formine la pasta e ponetela in stampini d'alluminio a forma di barchetta, bucherellate il fondo e aggiungete un cucchiaio di marmellata a piacere. Tagliate delle striscioline di pasta e formate l'intreccio tipico delle crostate oppure fate delle palline di pasta ed adagiatele sulla marmellata . Infornate a 180° per 15-20 minuti. Sfornate e...

ENJOY !

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Torte dolci
scrivi un commento
29 maggio 2014 4 29 /05 /maggio /2014 14:57

Immagine 012-copia-2

 

Chi ha mangiato la mia torta? Neanche il tempo di fotografarla ed era già "sbranata".

E' una tortina "ubriaca" in quanto la frutta contenuta è stata cotta  nel Moscato.  Come al solito, una cosa semplice, ma con un sapore strepitoso.

 

La ricetta

 

400 gr di farina di avena macinata fine

180 gr di zucchero

100 gr di olio extravergine d'oliva

3    cucchiai di cedro candito

6    prugne disidratate

3    cucchiai di uvetta di Corinto

200 cc di Moscato

1    bustina di lievito vanigliato

1    paio di gocce di essenza di limone

3    uova

 

Procedimento

 

Versate in un tegamino a bordi alti ed antiaderente la frutta ed il vino. Portate ad ebollizione e riducete il Moscato ai minimi termini, la frutta deve essere morbida ed il vino quasi caramellato. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare il tutto su di un piatto.  Impastate i tuorli con lo zucchero , aggiungete la farina e l'olio extravergine d'oliva, il lievito e l'essenza di limone. Sbattete gli albumi a neve e incorporateli al composto mescolando dal basso verso l'alto con un cucchiaio di acciaio.

Unite la frutta "ubriaca" e versate l'impasto in una tortiera in cui avrete disposto un foglio di carta da forno. Livellate e cuocete a 180° per 45' minuti. Controllate la cottura con uno stecchino e.....

ENJOY !

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Torte dolci
scrivi un commento
21 maggio 2014 3 21 /05 /maggio /2014 15:17

Immagine 027

 

Eclair con il caffé del pomeriggio, una variante alla solita ricetta, perchè ho sperimentato l'impasto senza burro e senza farina di grano.  I degni sostituti sono stati : olio extravergine d'oliva e farina d'avena.  Esperimento riuscito!

 

La ricetta

 

Ingredienti per circa 25 tra choux et éclaires

 

  75 gr di farina d'avena macinata fine

  60 gr di olio extravergine d'oliva

175 cc di acqua fredda

    1      pizzico di sale

    1      pizzico di zucchero

    1      paio di gocce di essenza di limone

    2      uova medio-grandi

 

Procedimento

 

Versate l'acqua in un pentolino a bordi alti ed antiaderente, aggiungete l'olio, lo zucchero, il sale e l'essenza di limone. Portate al bollore e poi unite la farina tutta in una volta mescolando energicamente per evitare grumi. Cuocere il composto fino a che formi una palla che si stacchi dalle pareti della pentola.  Fatela raffreddare per bene, poi incorporate  il primo uovo aiutandovi con una frusta elettrica, unite l'altro uovo ottenendo così una pasta liscia e vellutata.  Versatela in una siringa per dolci o in un sac à poche e distribuite piccole dosi di composto su di una teglia da forno ricoperta di carta da forno. Spaziateli per bene gli uni dagli altri e cuocete in forno caldo a 200° per 20 minuti.  Dovranno essere gonfi e dorati e ben asciutti all'interno. Per verificare la loro cottura, prelevatene uno e tagliatelo a metà, se ancora umido, proseguite la cottura per altri 5 minuti. Sfornateli e lasciateli raffreddare, riempiteli poi a piacere con crema pasticcera alla vaniglia o al cioccolato, marmellata etc.etc.

ENJOY !

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Torte dolci
scrivi un commento
16 aprile 2014 3 16 /04 /aprile /2014 14:53

 

 

 

 

Torte-dolci 0962

 

Una fetta, due, tre???  Una tira l'altra, perchè si tratta di una tortina facile e leggera con gocce di cioccolato giusto per stare in tema pasquale. Una buona colazione o una perfetta merendina.

 

Ecco la ricetta

 

Ingredienti

 

230 gr di avena

  50 gr di maizena

200 gr  di zucchero

200 gr di ricotta

   50 gr di yogurt al caffé

     2  uova

150 gr di olio di oliva

1      busta di lievito per dolci

1      cucchiaino di orzo tostato in polvere

1      cucchiaino di caffé in polvere

1      paio di cucchiai di Baileys

1      paio di gocce di essenze di Rhum

1      cucchiaino di cacao in polvere

2      cucchiai abbondanti di gocce di cioccolato fondente

1      zucchero a velo per decorare

 

Procedimento

 

Montate le uova con lo zucchero, unite l'oli, la ricotta, lo yogurt, le farine setacciate con il lievito, il cacao, il caffè, l'orzo, ed i liquori.  Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.

Oleate leggermente i bordi di  una tortiera da 20 cm di diametro, ricoprite il fondo con carta da forno e versatevi il composto ottenuto. Infornate a 180° per circa 35' minuti. Controllate la cottura con uno stecchino e se questo fosse ancora umido, lasciate in forno ancora 10' minuti.  Sfornate, lasciate raffreddare e poi spolverate con zucchero a velo e gocce di cioccolato fondente.

ENJOY !

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Torte dolci
scrivi un commento
12 febbraio 2014 3 12 /02 /febbraio /2014 21:02

Torte-dolci 0803

 

Cosa c'è di strano in una torta di mele?  Niente, proprio niente, ma solo il fatto di aver usato del grano saraceno al posto della farina bianca 00.  Il gusto:  intenso e ruvido, ma soffice e tenero allo stesso tempo.  Sembrano proprio quelle tortine di montagna, di baita dove non ci sono fronzoli, ma tutta sostanza.

 

La ricetta

 

Ingredienti per 2 tortine come foto

 

200 gr di farina di grano saraceno

150 gr di zucchero semolato

     2 cucchiai di olio extravergine d'oliva

     8 gr di lievito in polvere

     3 uova intere

     1 bicchiere di latte di riso

     1 bustina di vanillina

        gocce di essenza di limone

     1 cucchiaio di cannella

     5 mele Fuji

     1 il succo di un limone

     1 pizzico di sale

 

Procedimento

 

Dividete i tuorli dagli albumi e sbattete i primi con lo zucchero, la vanillina e l'essenza di limone, fino ad ottenere un composto ben gonfio e spumoso. Montate gli albumi con un pizzico di sale. Aggiungete la farina setacciata con il lievito e l'olio, mescolate bene e unite gli albumi mescolando con delicatezza dal basso verso l'alto per non smontarli. 

Sbucciate le mele e tagliatene 3 a rondelle e 2 a spicchietti sottili. Irroratele con il succo di un limone affinchè non anneriscano.  Preparate due teglie rivestendo le basi con carta da forno e ungendo i bordi con un filo d'olio d'oliva e un poco di farina di grano saraceno. Disponete due strati sovrapposti di mele a rondelle, poi versate l'impasto a totale copertura delle mele.  Prendete le mele a spicchietti e decorate la parte superiore della torta. Mischiate un cucchiaio di zucchero e la cannella e spolverate le mele.  Infornate in forno caldo a 180° pe 35-40' minuti circa.

ENJOY!

 

 

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Torte dolci
scrivi un commento
12 gennaio 2014 7 12 /01 /gennaio /2014 11:11

Immagine 012-copia-1

 

Sto rivoluzionando il mio modo di cucinare e sto studiano parecchio per ottenere degli impasti che abbiano un sapore gradevole, una consistenza leggera e soffice e un aspetto grazioso.

Non è facile proprio perchè le abitudini, le tradizioni, i metodi acquisiti sono ormai radicati in me, nel mio DNA e cambiare è una sfida, un lavoro impegnativo, e un accettare che non sempre appaga.

In questo caso, invece le tortine all'avena, posso dire "con modestia" che sono state un successo per i motivi di cui sopra.  Semplicissime ma con un paio di accorgimenti per non usare il burro e poco lievito.

Ecco la ricetta

 

 

Ingredienti per 10-12 mini-tortine

 

250 gr di farina di avena macinata fine

     3 uova intere

100 gr di olio di oliva delicato

     1 cucchiaio di uvetta sultanina

     1 pochino di rhum o liquore a piacere

120 gr di zucchero di canna

     8 gr di lievito vanigliato per dolci

     1 buccia grattugiata di limone

        gocce di essenza di vaniglia a piacere

        zucchero a velo per decorare

 

Procedimento

 

Dividete i tuorli dagli albumi.  Eseguite una maionese con i tuorli e l'olio a versato a filo. A consistenza ottenuta aggiungete la scorza di limone e qualche goccia di essenza di vaniglia.  Mettete in frigorifero per 1 ora.

Trascorso il tempo necessario perchè l'emulsione di olio e tuorli si rassodi un poco, mettete in una bacinella la farina, lo zucchero, il livieto e mescolate con cura. Aggiungete l'emulsione e impastate (l'impasto che otterrete potrebbe servirvi anche per una frolla all'olio, senza burro), otterrete un impasto molto compatto.  Nel frattempo montate a neve ferma gli albumi e solo alla fine aggiungete ancora ad essi qualche goccia di vaniglia.

Unite gli albumi all'impasto mescolando dal basso verso l'alto senza sgonfiarli.  Versate ora le uvette precedentemente ammollate in un pochino di rhum e distribuite l'impasto in stampini monodose.

Infornate a 180° per 15-20 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare un poco prima di toglierle dagli stampini.

ENJOY !

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Torte dolci
scrivi un commento

Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

 

 

 

    

 

    

 

     

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2017

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca