750 grammes
Tutti i nostri blog di cucina Segui questo blog Administration + Create my blog
5 aprile 2011 2 05 /04 /aprile /2011 15:01

Copia di IMG 3090

 

 

Una ricetta sbrigativa, semplice, ma di buon effetto cromatico.

I tagliolini sono stati acquistati da Alberto, della serie "visti, piaciuti e comprati".  Io ho eseguito il resto della composizione.

 

 

La ricetta

Ingredienti per 4 persone

 

250 gr di tagliolini all'uovo

500 gr di foglie di spinaci novelli (le foglioline per gli spinaci in insalata)

70   gr di robiola

2              spicchi  d'aglio

4               pomodori ramati

2               mozzarelle

                 sale - pepe - olio extravergine q.b.

                 peperoncino a piacere

 

 

Procedimento

In una pentola antiaderente scaldare l'olio e l'aglio, versarvi le foglie di spinaci, salare e coprire immediatamente.

Il sale ed il vapore permetteranno la cottura delle foglie senza doverle sbollentare in precedenza.

Cuocere per 4' minuti.   Versare il contenuto in una bacinella e lasciar raffreddare.

Non appena gli spinaci saranno freddi, aggiungere la robiola e tramite un frullatore ad immersione, frullare i due ingredienti.  Il risultato sarà una cremina densa, verde.  La crema in ogni caso dovrà essere riscaldata brevissimamente prima dell'uso.

 

Incidere i pomodori, sbollentarli in acqua bollente e subito disporli in acqua fredda per agevolare la rimozione della pelle.  Togliere semi e filamenti.  Tagliare a dadini.

Scaldare in una padella olio, aglio e peperoncino.  Non appena l'olio si sarà aromatizzato, versarlo sui pomodori che saranno stati precedentemente salati.

 

In una capace pentola bollire i tagliolini.  A cottura ultimata, scolarli e condirli con i pomodori e l'olio aromatizzato al peperoncino.

Distribuire sui piatti un cucchiaio abbondante di crema agli spinaci, disporvi i tagliolini, decorare con i pezzettini di pomodoro e di mozzarella (preventivamente tagliata a dadini e scolata), nonché con una spolverata di pepe.

 

 

ENJOY!

Condividi post
Repost0
27 marzo 2011 7 27 /03 /marzo /2011 18:40

 

IMG 2968 (2)

 

 

 

Giornata di pioggerellina inglese, scoperto virus di enorme gravità nel computer e credo che per un po' di giorni avrò dei problemi di comunicazione, quindi che fare..... due spaghi seppie e vongole!

 

La ricetta

 

Ingredienti per 4 persone

 

320 gr di spaghetti

250 gr di seppioline

150 gr di vongole sgusciate

1           cucchiaio di prezzemolo

2           spicchi d'aglio

1           bicchiere di vino bianco

             sale e pepe q.b.

             olio extravergine d'oliva

 

 

Procedimento

 

Dividere i riccioli di seppia dal corpo.  In una pentola antiaderente scaldare l'olio e l'aglio e versare i riccioli.

Lasciare insaporire, salare e sfumare con il vino bianco. Far cuocere per 35-40 minuti.

Tagliare a listarelle il corpo delle seppioline e saltarli per 2 minuti in una pentola con olio ed aglio.

Non appena i riccioli saranno pronti, aggiungere le listarelle di seppie e le vongole. Amalgamare il tutto e pepare.

 

Lessare in acqua bollente e salata gli spaghetti, cuocerli al dente e scolarli.

Versarli nella pentola del sugo, farli insaporire ed impiattare cospargendo un cucchiaio di prezzemolo.

 

ENJOY!

Condividi post
Repost0
14 marzo 2011 1 14 /03 /marzo /2011 21:42

IMG 2639 (2)

 

 

Partendo dal presupposto che in questo blog si parla di  "Home Cooking", per meglio dire di cucina casalinga, perchè non pubblicare una pasta quotidiana che ha un buon sapore e che tutti saprebbero riprodurre?

Avevo voglia di qualcosa di ruvido e non volevo usare, per niente,  cipolla ed aglio.

Insomma niente soffritto con bulbose.

Allora, ho pensato di utilizzare la pancetta affumicata da contrastare con un fresco croccante, il sedano e da colorare con il pomodoro.

Una spolverata di ricotta salata e pepe.  Una pasta sciué-sciué!

 

 

La ricetta

 

Ingredienti per 4 persone

 

320 gr di farfalle integrali

100 gr di pancetta affumicata

    1  cuore di sedano

    4  pomodori ramati

        olio extra vergine d'oliva

        sale e pepe q.b.

 

 

Procedimento:

 

Incidere i pomodori ed immergerli in acqua bollente per pochi minuti. Trasferirli immediatamente in acqua fredda e pelarli.  Togliere semi e filamenti e tagliare a dadini.

Pulire il sedano e tagliarlo a dadini.

In una pentola antiaderente, versare l'olio lasciandolo scaldare un poco e poi soffriggere la pancetta. Non appena dorata, aggiungere il sedano ed il pomodoro.  Salare, pepare e lasciare insaporire velocemente, affinché il pomodoro non si disfi.

 

Portare a bollore l'acqua ed immergervi le farfalle. Cuocerle per 10' minuti, scolarle e versarle nella pentola del sugo.

Saltare la pasta con il sugo, eventualmente aggiungere un cucchiaio di acqua di cottura della pasta per legare l'insieme.

Impiattare la pasta e grattugiarvi sopra ricotta salata. Pepare e servire caldissimo.

 

 

ENJOY !

Condividi post
Repost0

Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2021

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca