Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
2 settembre 2011 5 02 /09 /settembre /2011 20:10

 

 

BISCOTTI 5286

 

L'avevo detto, come potevo dopo tutti i biscotti che ho visto, dopo tutti i profumi di burro, nocciole, cioccolato che il mio naso ha odorato, come potevo non fare dei dolcetti per il the?

E' Settembre e fa ancora caldo, però il the io lo bevo sempre, è la mia bevanda calda e fredda, categoricamente senza zucchero. Si senza zucchero, perchè quest'ultimo è pienamente contenuto in ciò che normalmente l'accompagna ed in questo caso delle sfogliette alla marmellata di ciliegie e pesche, appena spolverate di zucchero a velo.

Tempo di esecuzione:  velocità della luce, quindi anche se fa caldo, il forno si può accendere perchè il tutto non dura più di 15 minuti.

 

La ricetta

 

Ingredienti per 12 sfogliette

 

2    rotoli di pasta sfoglia fresca

1    barattolo di marmellata di ciliegie

1    barattolo di marmellata di pesche

1    cucchiaio di zucchero a velo

 

 

Procedimento

 

Riscaldate il forno al massimo 220°.

Preparate delle placche da forno rivestite da carta da forno.

Srotolate la pasta sfoglia e ricavatene dei dischetti con un coppapasta.

Contateli e divideteli in top e base.   Decorate i top facendo una piccola incisione a spicchio, partendo dal centro del disco arrivando all'estremità della circonferenza.

Disponete top e basi (le basi bucherallete) sulle placche e spolverate leggermente con zucchero a velo.

Infornate e lasciate cuocere per 10-12 minuti, fino a quando non vedrete un bel colore dorato e la sfoglia ben gonfia.

Estraetele, fatele raffreddare.  Non appena fredde, farcite le basi con le marmellate che preferite, ricopritele con i top decorati e spolverate ancora ma proprio di un zic la superficie.

Servite con un buon the aromatizzato e...

 

ENJOY!

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Biscotti
scrivi un commento
29 agosto 2011 1 29 /08 /agosto /2011 16:04

 

 

 

BISCOTTI 5055

 

 

  

 BISCOTTI 5049BISCOTTI 5048

   

BISCOTTI 5048BISCOTTI 5051

 

 

 BISCOTTI 5053BISCOTTI 5064

 

 

Ieri ho gironzolato  ancora fra le boutique di Nizza Vecchia ed ho trovato questo negozio specializzato in biscotti, canditi, cioccolato e gelato.

La boutique è arredata in vecchio stile, ha una sala da the al piano superiore, ma la cosa attraente è che ti accoglie con quintali di biscotti, sablé, frollini, mandorlati e naturalmente anche i macarons, che però qui erano molto più simili ai nostri amaretti, ma farciti al cioccolato.

Abbiamo scattato moltissime foto, ma qui esponiamo solo una piccola raccolta, per chi vorrà passeggiare fra i “caruggi” di Nizza e ritrovare questo angolo di dolce.

Non appena a casa, con il forno adeguato e la temperatura in discesa,  riprodurremo sicuramente qualcuna delle specialità sopra rappresentate giusto per non dimenticare……per il momento ci siamo fatti “una pell d’oeucc” (traduzione per chi non conoscesse il meneghino: ci siamo lustrati gli occhi) da noi in dialetto si dice così.

 

ENJOY  !

 

 

 

 

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Biscotti
scrivi un commento
14 luglio 2011 4 14 /07 /luglio /2011 20:11

BISCOTTI 4354

 

 

Avevo nel freezer un po' di pasta frolla e sebbene abbia già pubblicato più volte come si prepari, ho pensato che non è male vedere la trasformazione di un ingrediente base in prodotti finali diversi. I cuori sono dolcissimi al loro interno, in quanto contenenti marmellata di fragole, accompagnati da un cucchiaio di meringa morbida e fragola fresca.

Sono una buona merenda per bimbetti affamati, ma anche un buon dolce per ziette un po' attempate come me.

 

La ricetta

 

Ingredienti per 300 gr di frolla

 

Pasta frolla 

300  gr di farina 00

150  gr di zucchero

150  gr di burro

2  tuorli

1  bustina di vanillina

buccia di limone grattugiata

 

1  barattolo di marmellata gusto a piacere

1  confezione di fragole fresche (se la marmellata è di fragole, altrimenti accoppiate la frutta con la marmellata scelta)

 

Meringa

200 gr di albume

400 gr di zucchero a velo

1           goccia di limone

 

Procedimento

 

Impastare la farina con lo zucchero, la vanillina, la buccia di limone grattugiata ed il burro fino ad ottenere un'insieme che abbia l'apparenza e la consistenza della sabbia (pasta sabbiata "sablée").  Aggiungere i tuorli sbattuti e lavorare velocemente per evitare che la pasta si scaldi troppo.  Formare una palla ed avvolgerla in pellicola trasparente. Riporre in frigorifero. 

Riprendere la frolla, stenderla con uno spessore di  1cm e ritagliare i biscotti con le formine a  forma di cuore.

Accoppiare i cuori:  premere con il pollice il centro di un cuore, inserirvi un cucchiaino di marmellata, sovrapporre un altro cuore e paraggiare i bordi. 

Rivestire una teglia di carta da forno e posarvi i biscotti ben distanziati, in quanto la frolla cuocendosi, tende a dilatarsi. 

Scaldare il  forno a 180° e cuocere i biscotti per 10-12 minuti, e comunque  fino a che la frolla non risulti ben dorata, quasi marroncina.  Sfornare e lasciare raffreddare.

Spolverizzare con zucchero a velo.

 

Meringa

Mescolare gli albumi con lo zucchero e qualche goccia di succo di limone. Riscaldarli a bagnomaria e montarli con lo sbattitore fino a totale raffreddamento

 

Servire i biscotti con un cucchiaio di meringa a commensale ed un fruttino a piacere

 

 

 

ENJOY

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Biscotti
scrivi un commento
21 maggio 2011 6 21 /05 /maggio /2011 13:15

 

 

Copia di IMG 3868

 

 

 

 

Stamattina, appena alzati, avevamo voglia di scones e di biscotti fatti in casa.

Allora, guardando in dispensa ho trovato un sacchetto di fiocchi d'avena, burro ce n'era, zucchero pure ed ecco i biscotti.

Gli scones sono dei paninetti solitamente dolci, ma in considerazione del fatto che  i biscotti sono dolci, abbiamo deciso di aggiungerci del formaggio e basilico.

Naturalmente, tea e marmellata hanno accompagnato la nostra colazione.

 

La ricetta:

 

Ingredienti per gli scones:

 

250 gr   di farina 00

1            cucchiaino di lievito in polvere

1            pizzico di sale

60 gr     di burro

60 gr    di formaggio tipo hemmental grattugiato

125cc  di latte

5           foglie di basilico

 

Con l'ausilio di un robot, miscelare la farina, il lievito, il sale; aggiungere il burro, il formaggio, le foglie di basilico e

versare  il latte a filo  fino ad ottenere un impasto liscio e sodo.

Lasciar riposare per 30' minuti.

Riscaldare il forno a 190°.   Tirare la pasta lasciando uno spessore di 1 cm  e ritagliare dei piccoli dischetti (oppure grandi a seconda del gusto personale) che appoggeremo su carta da forno stesa su di una placca.

Infornare e cuocere per 15'.

Sfornare e servire caldi con formaggio cremoso oppure marmellate.

 

 

 

Ingredienti per i Biscotti d'avena

 

300 gr     di fiocchi d'avena macinati a farina

100 gr     di farina 00

150 gr     di zucchero

180 gr     di burro

1              scorza di limone

1              scorza d'arancia.

1              cucchiaino di lievito in polvere

 

Riscaldare il forno a 200°.  Preparare la teglia con la carta da forno.

Miscelare le farine, il lievito, lo zucchero e le scorze degli agrumi.

Sciogliere il burro in un pentolino e versarlo a filo sul composto delle farine.

Amalgamare e lasciar riposare l'impasto per 30' minuti.

Tagliate due fogli di carta da forno.  Stendete sul primo il composto, copritelo con il secondo foglio di carta e stendetelo con l'ausilio di un mattarello.  Quest'operazione facilita la stesura e impedisce che il composto di attacchi al mattarello.

Non appena avrete steso un rettangolo con 1 cm di spessore, incidetelo eseguendo dei ritagli a quadrato.  In pratica la pasta rimarrà il rettangolo iniziale, solo con righe orizzontali e verticali. Punzecchiate ogni singolo ritaglio con i grebbi di una forchetta.

Infornate per 15' minuti.

Sfornare e lasciar raffreddare  i biscotti prima di toglierli dalla teglia.

Se non si usa lo zucchero, questi biscotti possono diventare una buona base per tartine.

 

 

ENJOY!

 

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Biscotti
scrivi un commento
15 maggio 2011 7 15 /05 /maggio /2011 08:19

 

 

 

 

Copia di IMG 3845

 

Lingue di gatto si fa per dire, perchè quelle rappresentate in foto sono cialde tondeggianti, ma ho scritto "lingue di gatto" per meglio identificare la ricetta.

Sono estremamente facili per ciò che riguarda l'esecuzione dell'impasto, un po' di manualità però serve per la stesura dello stesso su carta da forno.

Molti usano il dorso del cucchiaio, io preferisco lavorare con un pennello, per me è più semplice.

Le cialde sono sempre conseguenti ad una pasta frolla, perchè gli albumi inutilizzati per la frolla, vengono recuperati qui.

Sono "scioglievolezze" che si possono accompagnare a gelato, panna montata, a qualsiasi crema dolce e mousse.

Da sole vanno bene lo stesso, ma attenzione sono come le ciliegie, una tira l'altra.

 

La ricetta

 

Ingredienti per 40 cialdine

 

100 gr di zucchero a velo

100 gr di burro

100 gr di farina

100 gr di albume

1      busta di vanillina

1      buccia grattugiata di limone

 

 

Procedimento

 

Sciogliere il burro.  In un recipiente impastare lo zucchero, la farina, gli albumi, gli aromi ed il burro.

Lavorare velocemente con la frusta elettrica per evitare grumi.

Riscaldare il forno a 210° e nel frattempo rivestire 3 teglie da forno con carta da forno.

Con l'ausilio di un pennello, prelevare una piccola quantità d'impasto e stenderla sulla carta dandole la forma di dischetto. Muovete il polso in modo circolare - prima a destra e poi a sinistra - proprio come se voleste dipingere.

Il dischetto dovrà essere molto sottile e non panciuto.

Inserire le teglie contemporaneamente e cuocere per circa 10 minuti. In ogni caso non appena vedrete le cialde colorire, toglietele dal forno.

Rimuovete le teglie, togliete i fogli ed adagiateli subito su di un ripiano freddo.  Aiutandovi con una paletta, staccate con cura le cialde e lasciatele raffreddare.

 

Eseguire nuovamente la stesura dell'impasto sui fogli di carta da forno. Riappoggiarli sulle teglie ed infornare ancora per lo stesso tempo e così via fino al termine del composto.

 

Volendo le cialde possono prendere la forma che si desidera, ad esempio quella di un cestino oppure i famosi sigari di cialde.

Quest'operazione è possibile non appena le cialde sono cotte ed ancora calde. Prelevarle ed adagiarle su di una coppettina di alluminio, schiacciare un pochino la sommità e lasciar prendere la forma.

Altrimenti, arrotolarle per dar loro la forma di sigaro.

 

Riporre le cialde in una scatola di latta, solo se fredde, chiuderle con il coperchio perchè temono l'umidità.

In questo modo si conservano a lungo e possono risolvere un dessert dell'ultimo minuto.

 

ENJOY!

 

 

 

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Biscotti
scrivi un commento
14 maggio 2011 6 14 /05 /maggio /2011 22:44

Copia di IMG 3825

 

 

E' il compleanno di Chicca, 3 splendidi anni!  Auguri!

Un esercito di coniglietti, farfalle, agnelllini, paperelle ed un "omin-frollino" attendono di essere sgranocchiati da dentini bianchissimi e pancino goloso.

Semplici, gustosi, nutrienti e prefereti di Chicca. Ancora Auguri!!!

 

La ricetta:

 

Ingredienti per 300 gr di frolla

 

Pasta frolla 

300  gr di farina 00

150  gr di zucchero

150  gr di burro

2  tuorli

1  bustina di vanillina

buccia di limone grattugiata

 

Procedimento

 

Impastare la farina con lo zucchero, la vanillina, la buccia di limone grattugiata ed il burro fino ad ottenere un'insieme che abbia l'apparenza e la consistenza della sabbia (pasta sabbiata "sablée").  Aggiungere i tuorli sbattuti e lavorare velocemente per evitare che la pasta si scaldi troppo.  Formare una palla ed avvolgerla in pellicola trasparente. Riporre in frigorifero. 

Riprendere la frolla, stenderla con uno spessore di  1cm e ritagliare i biscotti con le formine a disposizione.

Non avendone, va bene anche una piccola tazzina  od un bicchierino.

Rivestire una teglia di carta da forno e posarvi i biscotti ben distanziati, in quanto la frolla cuocendosi, tende a dilatarsi. 

Scaldare il  forno a 180° e cuocere i biscotti per 10-12 minuti, e comunque  fino a che la frolla non risulti ben dorata, quasi marroncina.  Sfornare e lasciare raffreddare.

I biscotti possono anche essere farciti con della marmellata, sovrapposti e spolverizzati con  zucchero a velo, ma Chicca li preferisce semplici e quindi non si discute.

 

 

ENJOY

 

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Biscotti
scrivi un commento

Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

 

 

 

    

 

    

 

     

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2017

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca