Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
26 dicembre 2013 4 26 /12 /dicembre /2013 14:34

Immagine-050.jpg

Il gambero è croccantissimo fuori grazie al bacon e morbido dentro, i carciofi sono cucinati in due modi : pastellati e brasati.  Il riso un classico:  white Christmas...

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Riso
scrivi un commento
26 dicembre 2013 4 26 /12 /dicembre /2013 14:31

Immagine-004.jpg

 

 

La tarte è rovesciata, le patate sottilissime sono sotto, poi un cuore di crema di funghi, uno strato di sfoglia, un pochino di parmigiano, un altro strato di sfoglia e.....

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Stuzzichini salati
scrivi un commento
26 dicembre 2013 4 26 /12 /dicembre /2013 14:25

Immagine-034.jpg

 

 

Sono veramente uno stuzzino per tutte le occasioni e perchè non a Natale?  Sono molto nutrienti, ma una volta ogni tanto si può fare!

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Stuzzichini salati
scrivi un commento
26 dicembre 2013 4 26 /12 /dicembre /2013 14:18

Immagine 032

 

Non sono nuovi, anzi la ricetta è già stata postata l'anno scorso, ma sono i miei preferiti, davvero e mi dispiaceva non fotografarli. Sono biscottini delicati composti da una frolla più gentile perchè fatta con i tuorli sodi. Davvero, i miei preferiti.

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Biscotti
scrivi un commento
26 dicembre 2013 4 26 /12 /dicembre /2013 14:16

Immagine 018-copia-1

 

Anche questi biscottini sono glutenfree, molto friabili e dolci...

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Biscotti
scrivi un commento
26 dicembre 2013 4 26 /12 /dicembre /2013 14:11

Immagine 010

 

Senza farina di grano, glutenfree, per tutti gli amici "alternativi"....

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Biscotti
scrivi un commento
26 dicembre 2013 4 26 /12 /dicembre /2013 14:06

Immagine 022

 

Sono biscottini sfiziosi con una croccantezza esterna e morbidezza interna; zucchero e cannella un mix irresistibile...

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Biscotti
scrivi un commento
26 dicembre 2013 4 26 /12 /dicembre /2013 13:57

Immagine 003

 

 

Posto finalmente le fotografie dei dolcini e del menù natalizio che ahimé a causa del tempo atmosferico turbolento e poco luminoso, mancano un po' di brillantezza.  Il primo dolcino è il parrozzino nudo. Lo so che il Parrozzo è semisferico e ricoperto di cioccolato fondente, ma nell'opulenza natalizia, mi sembrava sufficiente un biscottino "svestito", fra l'altro a turbante... è buono però, ve lo garantisco.

Per tutti coloro che fossero interessati a riprodurre le ricette di  tutte le foto relative al giorno di Natale, le istruzioni sono state postate il giorno della vigilia!

Enjoy!

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Biscotti
scrivi un commento
24 dicembre 2013 2 24 /12 /dicembre /2013 22:40

 


Ed ora le ricette del menù da me scelto per festeggiare il Santo Natale 2013

 

 

1-  Pane di Natale

 

 

2-  Croccantosi al formaggio e noccioline con crema al caprino e basilico.

3- Tarte Tatin di patate con crema di funghi

5- Faraona ai frutti misti d’inverno

Ingredienti

 

500 gr di farina

  40 gr di lievito di birra fresco

     1  bicchiere di latte

     2  uova

     1  pizzico di sale

     1  pizzico zucchero

100   gr di burro

 

Procedimento

 

Sbriciolate il lievito in una ciotola e diluitelo con metà del latte, lavorando con le dita.

Mettete 100 gr di farina sulla spianatoia, un pizzico di zucchero e di sale, fate un incavo nel mezzo ed unitevi il latte con il lievito. Impastate per ottenere un panetto che dovrà lievitare coperto in luogo tiepido e privo di correnti d’aria.

Prendete la restante farina, aggiungete le uova, il burro a pettetti e morbido. Lavorate gli ingredienti unendo man mano il latte rimasto.  Non appena il secondo impasto avrà preso consistenza, unitevi quello con il lievito e lavorateli assieme energicamente.  Formate una palla e lasciatela lievitare per circa 30’ minuti.  A lievitazione avvenuta, date al pane la forma desiderata e poi ponetelo a lievitare ancora per 30’ minuti prima d’infornarlo a 200° pe 30-35 minuti.

 

 

Ingredienti per i  croccantosi

Dosi per 8 persone

300 gr di farina 00

150 gr di burro

150 gr di parmigiano reggiano

1     confezione di arachidi e anacardi, mais salati e tostati

1   pizzico di sale

1   uovo intero ed un tuorlo

 

Procedimento

Miscelate la farina al parmigiano, aggiungete il burro a tocchetti e ottenete un impasto sablé. Unite la confezione di frutta secca salata, le uova e re-impastate fino ad ottenere un composto uniforme. Lasciatelo riposare in frigor per almeno 30’ minuti, poi estraetale, tiratelo a 2 cm di spessore e ritagliate con il coppapasta dei cracker rotondi della misura voluta.

Infornate a forno caldo a 200° per 15’ minuti

 

Ingredienti per la crema al basilico

 

3   caprini di latte misto

1   confezione di ricotta fresca vaccina

2    cucchiaiate di parmigiano reggiano

10  foglie di basilico fresco

      Olio extravergine d’oliva sale e pepe q.b.

 

Mischiate i formaggi caprini con la ricotta.  A parte frullate le foglie di basilico con il parmigiano, l’olio, un pizzico di sale grosso.  Unite l’emulsione al formaggio e mescolate. Lasciate in frigor almeno 30’ prima dell’uso.

Ingredienti per la Tarte Tatin

 

Dosi per 8 persone

2  rotoli di pasta sfoglia

2  patate grandi

1  confezione di funghi misti

1   spicchio d’aglio

1   paio di cucchiai di panna o creme fraiche a piacere

 

 

Procedimento

Rivestite di carta da forno 8 stampini da 8 cm di diametro.

In una padella antiaderente trifolate i funghi, facendo scaldare l’olio, l’aglio. Aggiungete i funghi e cuocete per almeno 20’ minuti, fino a che siano ben cotti e privi d’acqua.  Unite a questo punto la creme fraiche o la panna, frullate e tenete in caldo

Tagliate le patate a fettine sottilissime e rivestitene gli stampini un poco oliati. Salate e pepate le patate.

Versate su di esse uno strato di crema di funghi.

Tagliate con il coppapasta 16 cerchi di pasta sfoglia. Adagiate un primo foglio sulla verdura, pigiando bene su di essa, poi spolverate la sfoglia  con un pizzico di parmigiano. Adagiatevi un secondo strato di pasta sfoglia ed infornate a 200° per 10-15 minuti, il tempo che la sfoglia si colori vivacemente. 

Ingredienti per la faraona

Dosi per 8 persone

 

2       faraone  a pezzi

500   gr di castagne già bollite e pronte all’uso

300   gr di frutta mista tra albicocche, uvetta, prugne

  50   gr di frutta secca tra mandorle, nocciole, pinoli

200   cc di spumante secco

Rosmarino, alloro, bacche miste e zeste di limone per aromatizzare la carne

Olio extravergine d’oliva, sale e pepe q.b.

 

Procedimento

 

Lavate e pulite la faraona da eventuali residui.

Adagiatela in pirofile da forno e conditela con pepe, zeste di limone, spumante, bacche miste, rosmarino, alloro.  Lasciatela insaporire per almeno 3 ore.  Riprendetela, scolatela da eventuali residui di sangue, mettetela sul fornello e insaporitela con il sale.  Aggiungete tutta la frutta, irrorate con spumante e infornate a 220° per 35 minuti. Controllate la cottura di tanto in tanto fino a crosticina dorata ottenuta.

 

 

 

 

4- Risottino ai carciofi croccanti con gamberi al bacon

 

Ingredienti

Dosi per 8 persone

640 gr di riso Carnaroli

1      mezzo cucchiaio di cipolla bianca tritata

1      spicchio d'aglio

6+2      carciofi grandini, belli sodi

1      cucchiaio di prezzemolo tritato

60   gr di parmigiano grattugiato

70   cc di vino bianco

500 cc di acqua bollente

1      limone

1      noce di burro

olio extravergine d'oliva, sale e pepe q.b.

olio per friggere

2    cucchiai di farina 00

1    uovo

24  gamberi mazzancolle

24   fettine di bacon

 

Procedimento

 

Togliete le foglie più esterne e i gambi dei carciofi, puliteli per bene rimouvendo la parte più coriacea. Pulite i cuori e metteteli in acqua leggermente acidulata con succo di limone. Immergete foglie e gambi in acqua bollente e lasciate cuocere per 10 minuti, il tempo necessario che i gambi si ammorbidiscano e che il brodo acquisisca il colore ed il sapore di carciofi. Togliete i gambi e frullateli, tenete da parte.

 

Pulite i gamberi dai carapaci e dai loro intestini. Avvolgeteli nel bacon e 5 minuti prima dell’avvenuta cottura del riso, passateli in forno a 220° gradi. Tenete in caldo

 

In una pentola a bordi alti e antiaderente, scaldate l'olio extravergine e rosolate la cipolla, senza bruciarla, aggiungete poi il riso, tostatelo e subito dopo mischiate al riso la purea di carciofi; lasciate insaporire e sfumate con il vino bianco. Fatelo evaporare poi versate il brodo di carciofi poco per volta e cuocete il riso per 12-15' minuti.

Nel frattempo preparate i 6 carciofi  in padella. 

Scaldate l'olio e l'aglio e aggiungete i carciofi tagliati a spicchietti. Fate insaporire e sfumate con vino bianco affinchè non anneriscano e rimangano croccanti. Salate ed eventualmente versate un goccino d'acqua e portate a cottura in 10' minuti. Uniteli al risottino.

 

Pulite  i 2 carciofi rimasti e tagliateli a julienne. Passateli nell’uovo e nella farina e poi friggeteli velocemente. Scolateli e teneteli in caldo.  Controllate il risotto, mantecatelo con burro e parmigiano, impiattate e decorate con i carciofi fritti ed i gamberi al bacon. Spolveate di pepe e prezzemolo.

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Menù
scrivi un commento
24 dicembre 2013 2 24 /12 /dicembre /2013 22:08

 

 


I biscottini di Natale non possono proprio mancare ed assieme ai classici cioè ovis-molis, frolla bianca e al cioccolato, quest'anno abbiamo deciso di dedicarci a nuovi impasti, anche per coloro che non possono mangiare i biscotti di farina di grano. Ecco le alternative: i biscottini nuovi...

 

1- Parrozzini nudi

2- Torcetti di sfoglia

3- Bottoncini di mais e mandorle

4- Shortbread di riso e mais bianco

 

 

Le ricette

1-  Parrozzini nudi

2-  Torcetti di sfoglia zucchero-cannella

3-Bottoncini di mais giallo e mandorle

4- Shortbread di riso e mais bianco

Ingredienti

100 gr di zucchero

  70 gr di semolino (oppure farina di mais gialla)

    3       uova

100 gr di farina di mandorle

     1 limone (buccia)

  30 gr di burro 

Procedimento:

Miscelate il semolino con la farina di mandorle, lo zucchero e la buccia di un limone.  Montate i bianchi a neve ferma ed incorporateli al composto con delicatezza. Aggiungete poi i tuorli, uno per volta ed il burro fuso. Dovete ottenere un composto omogeneo senza grumi.   Versate l’impasto in piccoli pirottini da forno, a forno caldo 200° per 20 minuti circa.  Sfornateli, toglieteli dagli stampini e lasciatele riposare per 24 ore .  Volendo, la ricetta originale del dolce prevede un rivestimento di cioccolato e quindi per poterlo fare vi occorrono 75 gr di cioccolato fondente e 15 gr di burro. Sciogliete i due ingredienti a bagnomaria e poi spalmatevi i dolcetti. Lasciate solidificare. Servite freddi.

 

Ingredienti

 

Due rotoli di pasta sfoglia rettangolare

2 cucchiai abbondanti di zucchero semolato

1  cucchiaio di cannella

 

 

 

Procedimento

 

Distribuite sulla sfoglia lo zucchero, poi passateci sopra il mattarello, affinchè lo zucchero penetri nella pasta. Tagliate delle liste da 3 cm di larghezza, sovrapponetene 3 e torcetele fino ad ottenere un torchon unico.  Passatelo nella cannella e tagliatelo in tre pezzi che arrotolerete su se stessi ad ottenere i torcetti di Natale.

Cuocete in forno caldissimo 220° per 10 minuti, fino a che lo zucchero non sia ben caramellato.

 

Ingredienti

 

100 gr di farina di mais fioretto

100 gr di fecola di mais

100 gr di farina di mandorle

6     gocce di essenza di limone

1     bustina di vanillina

150 gr di burro

1     uovo intero +1 tuorlo

 

 

Procedimento

 

Miscelate le farine fra di loro. Aggiungete l’essenza di limone e la vanillina. Mescolate velocemente ed unite il burro a tocchetti per ottenere l’effetto sablée.

Amalgamatevi le uova e formate una palla che metterete in frigorifero per almeno 2 ore, meglio se di più.   Su di una placca da forno disponete dei pirottini in carta, nei quali adagerete delle palline di composto.  Infornate a 180° per 15 minuti circa. Controllate la cottura e doratura. Sfornate e servite freddi.

Ingredienti

 

100 gr di farina di mais bianco

100 gr di farina di riso

100 gr di amido di mais

150 gr di burro

       Essenze a piacere (limone, arancia o vaniglia)

 

 

 

 

 

Procedimento

 

Miscelate le farine, l’essenza prescelta, il burro a tocchetti e a temperatura ambiente.  Non appena la farina sarà divenuta sablée, aggiungete l’uovo intero + 1 tuorlo.  Mescolate e formate una palla che lascerete riposare almeno un’ora.  Versate l’impasto in una teglia di alluminio rivestita di carta da forno.

Stendetelo e infornate a 180° per 10 minuti.  Estraete la teglia e controllate la cottura, nonchè tagliate a quadratini il composto e continuate a falo sciugare a forno caldo per altri 5’ minuti.

 

 

 

 

Le foto dei biscottini appariranno domani.

 

ENJOY !

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Menù
scrivi un commento

Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

 

 

 

    

 

    

 

     

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2017

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca