Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
27 ottobre 2011 4 27 /10 /ottobre /2011 19:35

Piatti-di-pesce 6217A

 

 

Non è il cacuccio toscano e neppure una bouillabaisse. Semplicemente una zuppetta con Nasello, Mazzancolle, Cozze, Pomodori, Patatine da forno e naturalmente pepe!.

L'insieme è gradevole, le patate, che sostituiscono il classico crostino, assorbono il gusto del brodo ed ammorbidiscono l'intesità del pesce.

 

 

La ricetta

 

Ingredienti per 4 persone

 

500 gr di patatine da forno

4           pomodori ramati

400 gr di nasello

200 gr di mazzancolle

300 gr di cozze

1           cipolla rossa

2           spicchi d'aglio

5           foglie di basilico

1           rametto di rosmarino

1           cucchiaino di granulato per brodo di pesce

1           punta di cucchiaino di peperoncino in polvere

1           spolverata di pepe

             olio extravergine d'oliva q.b.

 

 

In una pentola a bordi alti versate l'olio, lo spicchio d'aglio, la cipolla tagliata a fettine, il basilico ed il rosmarino e lasciate insaporire.  Tagliate le patate a metà, massimo tre pezzi, tanto sono piccine e lasciandole pure con la buccia.

Aggiungetele al soffritto insieme ai pomodori a listarelle, che avrete preventivamente spelato e privato dei semi.

Fate soffriggere il tutto per 5' minuti, pepate ed aggiungete almeno un litro di acqua bollente. Portate al bollore e salate con il cucchiaino di granulato per brodo di pesce.

Cuocete fino a che le patate non si ammorbidiscano, non si devono sfaldare, ma diventare morbide.

 

Nel frattempo in una padella antiaderente, nella quale avrete scaldato un goccio d'olio ed uno spicchio di aglio, fate aprire le cozze. Praticamente, versatele  (N.B. ben lavate e pulite da ogni incrostazione) in padella, salate un poco e coprite immediatamente con coperchio. Lasciatele coperte per 5' minuti, si apriranno subito. Scolatele e togliete i gusci a più di metà del quantitativo.  Tenete da parte.

 

In un'altra padella, versate un goccio di olio ed uno spicchio di aglio. Aggiungete il nasello e le mazzancolle, fateli rosolare per bene da un lato e dall'altro, in velocità . Salate e togliete subito dal fuoco. Tenete da parte.

 

A 3' minuti dalla fine della cottura del brodo, versate in esso le cozze con e senza guscio, il nasello, le mazzancolle e mescolate facendo attenzione a non spappolare il nasello.

Lasciate insaporire, pepate e servite caldo.

 

ENJOY!

 

 

Condividi post

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Pesce
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

 

 

 

    

 

    

 

     

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2017

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca