Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
8 ottobre 2011 6 08 /10 /ottobre /2011 20:23

Zuppe 5842

 

 

Ho promesso ad Eleonora che le avrei dedicato una ricetta con le patate. Questa zuppa è abbastanza articolata e non contiene solo patate, ma ciò nonostante queste le conferiscono un tono e naturalmente la consistenza dovuta ad una zuppa che altrimenti sarebbe solo un brodino con un po' di verdurina.

Si arricchisce il tutto con l'aggiunta di Wurstel, bianco d'uovo e crecenza.  Un'insolita zuppa con un risvolto pepato.

 

La ricetta

 

Ingredienti per 4 persone

 

300 gr di verza

100 gr di cavolo nero

4          patate

1          cipolla dorata media

1          spicchio d'aglio

1          foglia di alloro

1          confezione di Wurstel

3          bianchi d'uovo

2          cucchiai di parmigiano reggiano

1          crescenza

            sale, pepe ed olio extravergine d'oliva q.b.

600 cc di brodo vegetale oppure di carne disponibile

4          fette di pane casareccio

 

Procedimento

 

Lessate le verze in acqua bollente leggermente salata per 10 minuti. Tale operazione servirà a sbianchirle ed a togliere il sapore troppo intenso di cavolo.  Scolatele e tenete da parte.

 

In una pentola a bordi alti scaldate l'olio, l'aglio e la cipolla affettata sottile.  Non appena gli ingredienti rosolano, aggiungete un paio di wurstel tagliati a dadini, le patate a pezzetti, il cavolo nero tagliato a listarelle sottili e le verze.

 

Lasciate insaporire, pepate e salate;  aggiungete il brodo, portate ad ebollizione e lasciate cuocere per 20 minuti, il tempo che il brodo s'insaporisca e si riduca della quantità necessaria.

 

Nel frattempo , sbattete  gli albumi d'uovo con il parmigiano ed un pizzico di sale. Cuoceteli in una padella antiaderente appena spennellata di burro. Strapazzateli un poco, per ottenere dei piccoli mucchietti simili a pop corn.

Tenete da parte.

 

Scaldate al tostapane del pane casereccio (quello in foto è una mia esecuzione pane di mais e  zucca). Non appena tutti gli elementi sono pronti, impiattate la zuppa ed al centro disponete la fetta di pane, sulla quale stenderete una quenelle di crescenza ed un poco di albume.

Distribuite il resto dell'albume cotto nella zuppa, insieme ai wurstel rimanenti tagliati a tocchetti.

Spolverate di pepe e servite caldo.

 

ENJOY!

 

 

 

Condividi post

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Zuppe e minestre
scrivi un commento

commenti

ELel 10/09/2011 11:53


Patate e pepe, fai la mia felicità!!! :) Grazie mille per la ricetta dedicata, chissà che Serena mi permetta di provarla prima o poi


Bettaroberta 10/09/2011 21:19



Ciao ELE,


se la tua bimba si chiama Serena, il nome è una garanzia e quindi serenamente ti permetterà di cucinarla! Ti auguro una buona notte, visto che con i bimbetti è sempre un terno al lotto.


A presto risentirti.


Bettaroberta


 



Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

 

 

 

    

 

    

 

     

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2017

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca