Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
18 febbraio 2011 5 18 /02 /febbraio /2011 17:54

IMG 2331Molti sostengono che il cibo inglese sia veramente pessimo, ebbene io no, o per lo meno non tutto.

Loro hanno un sacco di cose buone a partire dalla colazione, alle pie salate o dolci che siano,  le loro torte, le marmellate di tutti i tipi, il roastbeef con lo Yorkshire pudding, gravy e salsa al rafano, shortbread e chi più ne ha, più ne metta.

 

Ieri avevo un po' di nostalgia della campagna inglese, allora ho cucinato una pie un po' italianeggiante, si perchè la pasta di copertura è una frolla salata al parmigiano e il ripieno, beh è il bollito avanzato che nessuno più voleva.

 

Una fresca insaltina di primavera ed ecco un piatto nutriente ed appetitoso.

 

 

 

 

 

 

 

 IMG_2326a.jpgIngredienti per la frolla al parmigiano

 

 500 gr di farina

180  gr di parmigiano grattugiato

300 gr di burro

4 tuorli

Sale e pepe q.b.

 

Procedimento

 

Mischiate la farina con il parmigiano, il burro leggermente ammorbidito, il sale, il pepe ed i tuorli.

Lavorare velocemente fino a formare una palla. Avvolgetela nella pellicola trasparente e ponetela in frigorifero

 

Il ripieno:

 

300 gr di bollito di manzo

2  fette di pan carre

1 goccio di latte

50 gr. di mortadella

50 gr di parmigiano grattugiato

pepe

100 gr di fontina affettata sottile.

Prezzemolo, un cucchiaino

1 uovo

 

Tritate la carne, la mortadella finemente, aggiungete le fette di pane ammollate in un poco di latte e strizzate.

Frullate nuovamente, aggiungete, il parmigiano e l'uovo.

 

Stendete ora la frolla in una tortiera da 17cm rivestita alla base da carta da forno. Fate in modo che i bordi fuoriescano dalla tortiera. Bucherellate la pasta con una forchetta ed adagiatevi sopra le fettine di fontina (una parte di esse) . Ponete ora abbondante ripieno fino a completo riempimento della tortiera. Aggiungete le fettine di fontina rimaste e coprite con il secondo disco di frolla.  Sigillate bene i bordi.

Infornate a 180° per 20-30 minuti circa.  La pasta dovrà risultare dorata e profumata.

 

 

Insalatina di primavera

 

1 carota

1 falda di peperone

1 zucchina,

1 confezione di misticanza

1 pomodoro

 

Tagliate la carota e la zucchina a julienne, preparate un concassé di pomodoro (cioè togliere al pomodoro buccia e semi e poi tagliarlo a dadini)  ed il peperone a dadini.

In un piatto da portata disponete la misticanza sulla quale andrete a "montare" gli altri ingredienti.

Condite con olio di oliva ed aceto balsamico.

 

Enjoy!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi post

Repost 0
Published by foodforfun.over-blog.it
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

 

 

 

    

 

    

 

     

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2017

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca