Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
18 febbraio 2011 5 18 /02 /febbraio /2011 18:47

E' un piccolo antipasto caldo colorato!

E' buono, o meglio "de gustibus......

Inoltre è pratico perchè si può fare in anticipo e riscaldare a bagnomaria all'utilizzo.

E' soffice e cremoso ed accompagnato dalla zucca, pisellini primavera e qualche cimetta di asparago è anche vivace.

Aggiungo anche due cuoricini di frolla al parmigiano, giusto perchè mi era avanzata un po' di pasta della ricetta precedente. Quindi all'opera:

 

Ingredienti per lo sformatino porzioni per 5 persone:

  IMG 2386

250 ml latte

250 ml panna

4       uova

90 gr parmigiano grattugiato

sale e pepe q.b.

noce moscata

 

Procedimento

Far bollire il latte e la panna, rovesciarli sul parmigiano; aggiungere le uova, una per volta e noce moscata, sale e pepe.

Imburrare degli stampini monodose in alluminio, riempirli non proprio fino all'orlo, in quanto gli sformati crescono durante la cottura. Cuocerli in forno a bagnomaria a180° per 30 minuti circa. Allo scadere del tempo controllare uno stampino ed a seconda della consistenza, devono rassodarsi ed assomigliare ad un budino, decidere se toglierli dal forno o proseguire ancora per qualche minuto.

 

P.S.: Bagnomaria : non dimenticate che l'acqua nella quale disporrete gli stampini dovrà essere bollente, altrimenti gli sformatini non cuociono.

 

Verdure:

                                                                                                   

500 gr Zucca

500 gr Pisellini primavera

500 gr Aparagi

olio extra vergine d'oliva

aglio 2 spicchi

rosmarino 1 rametto

acqua q.b.

 

Decorticate la zucca, tagliatatela a quadratini. In una padella antiaderente fate scaldare aglio olio e rosmarino.

Aggiungete la zucca a dadini, salate, fate saltare ed insaporire e poi mettete un goccino d'acqua

Cuocerà in breve tempo, deve comunque rimanere croccantina.

 

A parte scaldate sempre aglio e olio aggiungete i pisellini, salate ed anche qui un goccino d'acqua, fino a cottura ultimata.

 

In una pentola fate bollire acqua sufficiente per una leggera cottura degli asparagi.

Non appena morbidi ma non flaccidi, toglieteli e metteteli in una bacinella con acqua gelata affinché non perdano colore né cottura.

Tagliate le punte e passatele velocemente nella padella contenente la zucca.

 

Enjoy! 

 

 

 

 

 

 

Condividi post

Repost 0
Published by foodforfun.over-blog.it
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

 

 

 

    

 

    

 

     

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2017

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca