Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
21 dicembre 2014 7 21 /12 /dicembre /2014 09:37

E'

Paste-asciutte 1974

Si tratta di un unico raviolo di pasta all'uovo e fin qui niente di speciale, forse addirittura banale per il Natale.

E invece no, è qualcosa di confortevole, è un piatto ricco, ricchissimo poi, se oltre ai porcini che condiscono il raviolo, si aggiungono delle fettine di tartufo. La sorpresa c'è, è il ripieno che oltre alla classica ricotta e spinaci, contiene un tuorlo d'uovo fresco.  Al rompersi della pasta, il tuorlo si scioglie, inonda il piatto, forma una crema con la pasta, il ripieno e il sugo... insomma irresistibile.

 

Paste-asciutte 1988

Un raviolo è decisamente una porzione più che abbondante, non serve altro, c'è tutto qui, tutto quello che si potrebbe desiderare da un signor primo piatto a Natale!!!

 

La ricetta

 

Ingredienti per 4 persone

 

200 gr di farina 00

     2 uova per l'impasto

 

700 gr di ricotta vaccina fresca

200 gr di spinaci già cotti e saltati in padella con aglio

150 gr di Parmigiano reggiano

     1 spolveratina di noce moscata

     4 tuorli d'uovo

400 gr di funghi porcini

     1 tartufo a piacere

        foglioline piccolissime di salvia fresca

     2 spicchi d'aglio

     2 noci di burro

 

Procedimento

Impastate la farina con le uova, formate una palla di pasta, avvolgetela in pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigorifero per almeno 1 ora.

Nel frattempo mescolate la ricotta, il parmigiano, il sale,  sminuzzate gli spinaci e aggiungeteli poco per volta al formaggio che deve rimanere in prevalenza bianco, puntinato di verde e non diventare totalmente verde.

Pulire i funghi da residui terrosi, tagliarli a fettine e preparare un soffritto di aglio, olio e un pochino di burro, salvia. Cuocerli velocemente, regolarli di sale e pepe e tenere da parte.

Riprendere la sfoglia tirarla sottile. Stenderla su di un piano e farcirla con due strati sovrapposti di ripieno ed il tuorlo centrale

 

Paste-asciutte 1972

Usate un coppapasta da 11 cm per avere un raviolo unico di grande dimensioni, oppure in alternativa un coppapasta da 9 cm.  Passate sui bordi albume sbattuto, sovrapponete la sfoglia, sigillate i bordi e cuocete in acqua leggermente salata per 3'-4' minuti.

Scolate ogni singolo raviolo e posizionatelo su un piatto di portata, conditelo con il sugo di porcini, una spolverata di Parmigiano e volendo fettine di tartufo. Strepitoso.

Auguri di Buon Natale a tutti.

Condividi post

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Pasta
scrivi un commento

commenti

Bettaroberta 12/29/2014 13:13

Carissima Grazia,
sono contenta di ricevere un tuo commento per poterti salutare e augurare ogni bene per il nuovo anno. Ti vedo lavorare sempre con le tue ricette che posti su google+ e per le quali ti mando i miei + perchè le trovo veramente carine.
Sei la mia "amica internauta" per eccellenza e figurati se penso che tu mi abbia dimenticata. So, invece, che come per me, quest'anno è stato particolarmente "intenso" e che quindi il tempo a disposizione per qualche simpatico scambio di posta è stato minimo.
Ti ringrazio come sempre e ti auguro ogni bene, con affetto
Bettaroberta

grazia 12/28/2014 18:53

Mia figlia mi aveva detto che aveva mangiato al ristorante un raviolo come quello che proponi tu oggi...Ed ora ho la ricetta grazie a te!!!
Mi dispiace che sono assente dal tuo blog da troppo tempo ma non pensare che ti abbia dimenticata..
Un abbraccio e buon 2015!!

Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

 

 

 

    

 

    

 

     

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2017

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca