Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
16 ottobre 2011 7 16 /10 /ottobre /2011 20:10

Stuzzichini-salati 6075

 

Oggi abbiamo approfittato del sole di questa magnifica mattina "ottombrina" per scattare la foto delle prugne in gabbia.

Direi, a mio modesto parere, niente male, davvero niente male. Sembra che il primo appetizer si rispecchi all'infinito, invece i crostini sono realmente tre, messi in fila, ma in considerazione del fatto che sono identici nella costruzione, appaiono come una sequenza.

 

Questo appetizer è facile e veloce, dolce e salato, ma per niente croccante, in quanto il pane nero di segale è abitualmente molto umido e nonostante il tutto passi al forno a 220°, tende lo stesso a non crocchiare.

La pancetta salata e pepata che ingabbia la dolce prugna, la capigliatura un poco scapigliata della cipolla glassata, il pinolo a dare la punta di amarognolo insieme alla salvia, fanno di questo bocconcino un invito costante a diventare dei D I V O R A T O R I .

 

La ricetta

 

Ingredienti per 12 appetizer

 

 

12   basi di pane nero di segale

12   prugne secche senza nocciolo

12   fette di pancetta arrotolata

12   foglie di salvia

1     cipolla rossa

1     cucchiaino di pinoli

1     foglia di alloro

       sale ed olio extravergine d'oliva.

 

 

Procedimento

 

Tagliate a fettine sottili la cipolla rossa.

Scaldate l'olio e l'alloro in un tegamino antiaderente. Non appena rosola, versatevi le cipolle ed i pinoli.

Lasciate insaporire e poi salate e coprite riducendo al minimo la fiamma. La cipolla deve "sudare" e cuocere con la sua acqua.   Basteranno 10' minuti e poi scoprite e coloritele alzando il fuoco.  Tenete da parte.

 

Ritagliate con uno stampino della forma preferita, (quello usato oggi era a forma di cuore), 12 basi di pane nero.

Disponetele distanziate l'una dall'altra su di una placca da forno, rivestita di carta da forno.

 

Prendete le prugne ed avvolgetele singolarmente con una fetta di pancetta ciascuna, fino a formare un involucro a copertura completa.  Adagiatele sul crostino ed infornate a 220° per 5'-8'  minuti, il tempo che la pancetta rilasci un poco della sua dolcezza al pane ed alle prugne e che si colori.

 

Estraete la placca dal forno e rivestite ogni appetizer con un ciuffetto di cipolla. Guarnite con un pinolo ed una fogliolina di salvia fresca.

 

ENJOY !

 

Condividi post

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Stuzzichini salati
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

 

 

 

    

 

    

 

     

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2017

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca