Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
14 agosto 2014 4 14 /08 /agosto /2014 06:42

Paste-asciutte 1340 a

 

 

Agosto stranamente sta diventando il mese della pasta fatta in casa!  Oggi orecchiette pugliesi nel mezzo delle montagne lombarde.  Molto semplici da eseguire e molto economiche si prestano a mille sughi e composizioni. Ho raccolto fiori di zucca che gentilmente il nostro vicino ci ha regalato ed ecco un primo piatto delicato, ma sempre saporito.

 

La ricetta

 

Ingredienti per 2 persone

 

150 gr di farina 00

       acqua tiepida per impastare

10   fiori di zucca

250 gr di ricotta vaccina fresca

100 gr di feta

    1 cucchiaio abbondante di Parmigiano Reggiano o ricotta salata grattugiata

    1 spicchio d'aglio

    1 rametto di rosmarino

       foglie di basilico a piacere

       Olio extravergine d'oliva, sale e pepe q.b.

 

Procedimento

 

Impastate velocemente la farina e l'acqua tiepida, dovrete ottenere un composto morbido ed elastico che avvolgerete in pellicola trasparente e lascerete riposare per 30' minuti.

Nel frattempo tritate il basilico, grattugiate la feta ed uniteli alla ricotta fresca insieme al Parmigiano. Salate un pochino e versate un goccino d'olio. Mescolate per bene e tenete da parte.

Lavate bene i fiori, privateli del pistillo e riempiteli con un cucchiaio abbondante del mix di ricotta.  Tenete da parte.

Riprendete la pasta. Lavoratela ancora un pochino, poi dividetela in rotolini lunghi come grissini torinesi, ma leggermente più grossi di spessore. Tagliate piccole parti di pasta corrispondenti a 2 cm di lunghezza. Spolverate una spianatoia di farina e formate le orecchiette premendo i segmenti di pasta con il polpastrello del pollice.Trascinando la pasta con il pollice otterrete il formato desiderato.  Continuate così fino ad esaurimento impasto.

Ponete sul fuoco una pentola a bordi alti con abbondante acqua leggermente salata, portatela al bollore ed immergetevi le orecchiette. Immediatamente cuocete i fiori di zucca ripieni mettendoli in una padella con aglio, olio, rosmarino. Cuoceteli dolcemente prima da un lato e poi dall'altro salandoli poco. Scolate la pasta e versatela direttamente nella padella dei fiori, lasciate mantecare e servite il tutto caldissimo con una spolverata di Parmigiano.

ENJOY !

Condividi post

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Pasta
scrivi un commento

commenti

grazia 08/16/2014 23:20

Mia madre sapeva fare bene le orecchiette..era pugliese e, pensa un pò, io non ho mai imparato a farle...
Ormai lei non c'è più e mi è passata la voglia di imparare..
Complimenti per le tue e la ricetta così saporita e semplice

Bettaroberta 08/17/2014 08:38



Ciao Grazia,


che piacere leggerti! Guarda che è molto semplice farle, magari la prossima volta le facciamo insieme, che ne dici?


A presto, un abbraccio


Bettaroberta



Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

 

 

 

    

 

    

 

     

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2017

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca