Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
3 settembre 2011 6 03 /09 /settembre /2011 20:08

Piatti-di-pesce 5325

 

 

Oggi è stata una giornata, come dire...  disastrosa sotto il punto di vista culinario.

A pranzo c'era un'afa ed un calore mai sentito, non riuscivo neanche a pensare di dover cucinare qualcosa.  Avrei bevuto solo un goccio di latte e qualche cornflake ed il tutto sarebbe stato addirittura superfluo.  Ma, dato che in me opera anche una vena masochista, cosa ho fatto?  Avevo un paio di naselli in  freezer, naselli interi. Li ho decongelati, aperti, puliti, tolto le lische, le squame, insomma solo per quest'operazione ho impiegato mezz'ora.

Poi ho pensato ed ora come li cucino.  Bene, al forno!  Sono pazza.

Ho tritato mollica di pane, erbe aromatiche per lo più basilico, ma anche salvia, rosmarino e timo. Ho spalmato il tutto sul nasello aperto a mo' di sogliola, ho aggiunto 3 fette di speck per ogni nasello, ho arrotolato il tutto, pepato e salato. Chiuso con lo spago come se fosse un'arrosto, messo in padella a rosolare con aglio, olio, irrorato con vino bianco e passato in forno. Dopo di che sono fuggita dalla cucina, lasciando il pesce ed il forno al loro destino.

Il profumo era buonissimo,  ma il tutto è rimasto nel forno un po' troppo ed il risultato è stato che il sapore c'era eccome, ma il pesce era molto asciutto.

Un nasello ce lo siamo mangiati a pranzo e la foto non è stata fatta proprio per rispetto al nasello che in un'altra occasione sarebbe stato meglio.  Ma l'altro proprio non ce l'abbiamo fatta e quindi rieccolo in versione fritta.

Per un po' , niente pesce, grazie.

 

P.S.  le polpette possono essere eseguite anche partendo dal pesce fresco.

La ricetta in calce non implica il mio disastro sopra descritto!

 

 

La ricetta

 

Ingredienti per  12 polpette come foto

 

 

500 gr di  filetti di nasello

1           goccino di latte

3           fette di speck

2           fette di pane in cassetta

6           foglie di basilico

5           foglie di salvia

             rosmarino

             semi di sesamo per la panatura

300 gr di pane grattugiato

2          uova

3          cucchiai di farina bianca

1          buccia grattugiata di lime ed anche di limone

1          bottiglia di olio per friggere

 

A discrezione:  nella panatura si possono aggiungere anche 1 cucchiaino di curry

                           nell'impasto invece un pochino di aglio in polvere

 

Procedimento

 

Versare nel mixer il pane ammollato nel latte, lo speck e le erbe odorose.

Non appena ridotto in poltiglia, aggiungere il nasello ben sgocciolato, salare e pepare. Passare nuovamente al mixer riducendo il tutto in poltiglia.

Formare delle palline e tenerle da parte.

Preparare la panatura con pane grattugiato, semi di sesamo e scorze di lime e limone. Volendo si può aggiungere anche un cucchiaino di curry.

Passate le palline prima nella farina, poi nell'uovo sbattuto e salato, poi nel pane, di nuovo nell'uovo e poi nel pane.

Nel frattempo scaldate l'olio per frittura (ho trovato in Francia un olio per friggere che deriva dai semi degli acini d'uva. E' costoso rispetto a quanto c'è sul mercato, ma vi assicuro che non puzza, non brucia come gli altri olii e la frittura è veramente leggera.  L'ho acquistato anche perchè noi non possiamo utilizzare olii di semi di frutta secca o di girasole causa allergie e se doveste trovarlo su qualche scaffale, vale veramente la pena acquistarlo)

Non appena a temperatura versatevi le polpettine, friggetele prima da un lato e  poi dall'altro. Scolatele su carta assorbente e servite ancora calde.

 

La foto indica un altro azzardo della giornata.  Avevo due fette di melone a disposizione. Le ho condite con succo di limone, basilico fresco, sale ed olio. E' un azzardo, ma chi volesse tentare...... poi mi faccia sapere.

 

 

ENJOY!

 

Condividi post

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Pesce
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

 

 

 

    

 

    

 

     

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2017

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca