Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
30 luglio 2011 6 30 /07 /luglio /2011 18:22

Torte-dolci 4578

 

 

Già di per sé è un po' assurdo scrivere Mini - torta nuziale - in quanto una torta nuziale deve essere mega; ma considerato il fatto che a casa mia nessuno sta per sposarsi e che io personalmente non amo molto i dolci dolcissimi,  questa misura mi sembrava la più adatta.

Seguo Buddy Valastro (il Boss delle torte)  da molto tempo, lo trovo molto simpatico ed inoltre un artigiano abilissimo.

Non credo però che riuscirei mai a mangiare una delle sue torte.  Sono gigantesche, con mille e mille dettagli, personaggi, coloranti e mani, mille mani che lavorano e toccano queste torte.   Troppa elaborazione e lavorazione, troppo continuo contatto di mani e respiri con il cibo.  Mi lascia un po' perplessa.

Ammiro, lo dico nuovamente la capacità manuale, creativa, la passione di Buddy, ma il prodotto... non so.

W la pizza for ever!

Ho comunque voluto eseguire una mini wedding cake in onore di Buddy, ma anche della mia amica Cecilia, che contrariamente a me, è molto più esperta in pan di zucchero ed ha organizzato la settimana scorsa una festa bellissima per la sua Maddy che ha compiuto 3 splendidi anni.  Lei ha eseguito un castello da principessa, naturalmente Maddy, con torri, controtorri, cinte murarie, cuori, decorazioni insomma un vero e proprio lavoro da certosino.  Sulla scia dell'entusiasmo prodotto ecco qui la versione di Betta......

 

La ricetta

 

Ingredienti per una mini torta

 

Pan di Spagna

 

250 gr di uova intere

175 gr di zucchero

150 gr di farina 00

  50 gr di fecola di patate

    1      bustina di vanillina

    1      buccia di limone grattugiata

 

 

Farcitura

 

500 gr di ricotta

5-6  fette di ananas fresco

2-3  cucchiai di gocce di cioccolato fondente

1      cucchiaino di  Rhum

100 gr di zucchero a velo

2-3  gocce di estratto di limone

 

Bagna

 

  50 gr di zucchero semolato

100 cc di acqua

   50 cc di Marsala

 

 

 

Copertura

 

450  gr di zucchero a velo

15    gr di burro

1      cucchiaino di succo di limone

30    gr di miele

30    cc di acqua

2      fogli di colla di pesce

30   gr di glucosio

100 gr di farina di fecola

 

Procedimento

 

Innanzittutto le uova non devono essere mai fredde per poter eseguire una montatura ideale.

Procedere quindi nel versare le uova intere con lo zucchero in un padellino e scaldarle fino a 45° non di più altrimenti otterrete una frittata. Raggiunto il calore disponete il tutto in uno sbattitore, aggiungete gli aromi ed iniziare a montare fino a che il composto non  si sia raddoppiato in volume e risulti bianco.

Versare il composto montato in una terrina.

Grattuggiare il limone nella farina, la rende più profumata e versarla a poco a poco nell'impasto con l'ausilio di un setaccio, mescolando dal basso verso l'alto con un mestolo forato.  Quest'operazione permetterà al composto d'incorporare ancora aria e di evitare di smontarlo.

Versare l'impasto ottenuto in una tortiera rettangolare imburrata ed infarinata ed in forno caldo 180-190° per 20 minuti circa.

Non appena cotto, sfornatelo e toglietelo dalla teglia

 

Versate 250 gr di ricotta in una terrina, aggiungete le fette d'ananas tagliate a dadini piccoli , il cioccolato e lo zucchero a velo, il Rhum, mescolate e mettete in frigorifero.

 

Utilizzate gli altri 250 gr di ricotta versandoli anch'essi in una terrina aggiungendo lo zucchero e qualche goccia di estratto di limone.  Questo composto servirà a ricoprire la torta.

 

 

Per la bagna, versare in un pentolino l'acqua, lo zucchero e portare al bollore, poi aggiungere il liquore e lasciar bollire ancora pochi minuti.   Lasciar raffreddare.

 

Per il pan di zucchero, spezzettare i fogli di colla di pesce e bagnarli con i 30 cc di acqua. Lasciate ammorbidire per 10 minuti.

Ponete su di un fornello un pentolino, nel quale verserete la colla di pesce e la sua acqua, il miele, il glucosio, il burro ed il succo di limone.  Lasciate sciogliere il tutto a fuoco molto lento.

Versare lo zucchero nel mixer e azionandolo al minimo, versare anche il composto liquido.  Variare la velocità al massimo e vedrete che il pan di zucchero si forma immediatamente.

Estraetelo dal mixer e lavoratelo su di un piano su cui avrete disposto farina di fecola.  Stendetelo con il mattarello in una sfoglia.

 

 

Riprendere il pan di spagna, scrostarlo, tagliare dei cerchi di diametro diverso come da foto. Tagliare ogni singolo cerchio a metà, bagnarlo con la bagna al Rhum, farcirlo con la farcia alla ricotta, sormontarlo con l'altra metà di pan di spagna e ribagnarlo con la farcia. Ricoprirlo con la ricotta semplice, livellando per bene. 

Ripetere l'operazione per tutte e tre i dischi.

Riporre in frigorifero per 30 minuti.

Riprendere un disco per volta, adagiarvi sopra il pan di zucchero tagliato a circonferenza ben maggiore del diametro del disco, in quanto dovrà anche rivestire i bordi. Attenzione a maneggiarlo con cura, si rompe abbastanza facilmente. Nel caso, niente paura, reimpastate e ristendete. Ricoprite un disco per volta e poi sovrapponete l'uno all'altro.

 

Decorazione della torta : come meglio vi aggrada.  Io non avevo grandi cose a disposizione, ed allora me la sono cavata con nastri e fiori non commestibili, ma volendo, si possono reperire in pasticceria delle decorazioni commestibili, oppure ricavare dal pan di zucchero fiori, foglie.

 

Riassumendo: esperienza positiva, ma penso che non la ripeterò!

 

ENJOY

 

Condividi post

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Torte dolci
scrivi un commento

commenti

Cecilia 09/20/2011 13:45


Dolce BettaRoberta,
quando ho visto la tua mini-wedding cake ho subito pensato: WOW!!! CHE BELLA!!! e conoscendoti, ho proseguito con "MMMHH CHISSA' CHE BONTA'!!!"
Poi, mentre leggevo ... beh ... avevo il cuore colmo di sorpresa e di GIOIA!!! TVTTTTTTTTTTTTTTTB BACI Cee


Bettaroberta 09/20/2011 21:21



Ciao CEE,


grazie, non sai che piacere è poter condividere con te questo diario quotidiano.  Si, lo definisco diario e non ricettario perchè ogni cibo cotto ed ogni piccolo incipit alla ricetta sono
per me la fine della giornata, il resoconto, talvolta molto buono, qualche altra meno, ma comunque sempre pieno d'impegno ed al massimo delle mie pur limitate capacità.


Sono contenta che tu abbia trovato questo scritto, ce ne sono altri che ti riguardano. Non ti preoccupare, sono solo accenni, della serie chi cerca trova......


Buona serata a te e famiglia, un abbraccio alla piccola Maddy dopo la sua disavventura ed a presto rileggerti, quando vorrai.


Bettaroberta


 


 


 



Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

 

 

 

    

 

    

 

     

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2017

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca