Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
22 settembre 2011 4 22 /09 /settembre /2011 20:18

Piatti-con-verdure 5550

 

 

Stasera sarei dovuta andare ad un Happy Hour, ma all'ultimo momento l'appuntamento è saltato per via di un impegno imprevisto di uno degli ospiti.  La voglia di Appetizer però è rimasta e quindi  di necessità virtù.

Tornata a casa ho eseguito involtini di verdure grigliate, pomodorini in padella con olio aromatizzato all'aglio e basilico, e per dare un sapore deciso alle verdure ho utilizzato della feta.

Per completare ho cotto un pane "diverso", nel senso che la farina è una miscela di farina di riso e fecola. Praticamente un pane senza glutine.  E' la prima volta che utilizzo questo tipo di farine. Ero curiosa di vedere come si comportasse l'impasto, come sarebbe stato il sapore e la consistenza del pane una volta cotto.

Ebbene :

la sensazione tattile è completamente diversa.  Mentre la farina normale diventa morbida, liscia, si arrotonda e si plasma fra le mani,  qui è un po' il contrario. L'impasto tende ad appiccicarsi alle mani e non si stacca tanto facilmente.

Non è molto plasmabile in quanto poco elastico. Quindi il piacere della manipolazione è decisamente inferiore.

La lievatazione c'è!  Avviene con calma e non si sviluppa con  lo stesso volume del solito grano, ma c'è.

La cottura è relativamente breve. 

Sotto l'aspetto del gusto:  OTTIMO, niente da ridìre.   Il pane ha una crosticina sottile che funge da guaina ad una morbida mollica bianchissima.

Il sapore è molto simile a quello delle patate ed anche la consistenza, in quanto non appena cotto e ancora tiepido è molto soffice.

Davvero niente male, da rifare sicuramente.

 

La ricetta

 

Ingredienti per 4 persone

 

4            zucchine

2            melanzane

2            peperoni grandi

250 gr  di pomodori San Marzano piccolini

6           foglie di basilico

1           confezione di feta

1           spicchio d'aglio

             sale, olio extravergine d'oliva q.b

             basilico tritato

 

 

Pane

 

500          gr di miscela di farine senza glutine (fecola e farina di riso)

250-300 cc  di acqua

1               punta di cucchiaino di zucchero

                 sale ed olio extravergine d'oliva q.b.

1               cucchiaio abbondante di soffritto misto

1               spruzzatina di rosmarino in polvere

1               bustina di lievito di birra liofilizzato.

 

 

Procedimento

 

Versare la miscela di farine senza glutine in una bacinella, aggiungere sale, zucchero, olio, lievito di birra liofilizzato e acqua tiepida.  Impastare e lasciare lievitare almeno 40 minuti.

A lievitazione avvenuta prelevare l'impasto, dargli la forma voluta (io l'ho diviso in 3 parti, l'ho intrecciato e l'ho posto in uno stampo da plumcake rivestito di carta da forno). Lasciatelo lievitare nuovamente per altri 30 minuti.

Nel frattempo, riscaldate il forno a 220°.  Riprendete il pane, spolveratelo con rosmarino in polvere ed una cucchiaiata abbondante di soffritto misto. Eseguite un'emulsione di olio ed acqua (2 cucchiai di olio - 1 di acqua) e stendetela sul pane. Infornate e cuocete per almento 30 minuti. Non appena avrà una superficie dorata estraetelo dal forno e lasciatelo intiepidire.

 

Pulire le verdure lavandole.

Affettare le melanzane e le zucchine a fettine di medio spessore.

Infornate immediatamente i peperoni interi, compresi di picciolo, adagiandoli su di una teglia rivestita di carta da forno.

Condite le melanzane e le zucchine che avrete disposto su teglie rivestite da carta per alimenti.  Spolveratele di sale, basilico tritato ed olio extravergine d'oliva.

Infornate per 15-20 minuti.

Sfornate e tenete da parte.

 

Tagliate i pomodorini a spicchietti.  In una pentola antiaderente, scaldate l'olio, l'aglio ed il basilico.

Versate i pomodori, salate e lasciate insaporire brevemente.  Spegnete il fornello dopo 5 minuti di cottura.

Lasciate raffreddare.

 

Prendete la confezione di feta, apritela e lasciate scolare il siero.

Sbriciolatela sui pomodorini freddi.

 

Riprendete le verdure, stendetele su di un tagliere ed "imbottitele"  di pomodori e feta.  Arrotolate le verdure su se stesse e componete il piatto di ciascun commensale con involtini tricolore.  Servite con una buona fetta di pane.

 

 

ENJOY !

Condividi post

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Verdure
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

 

 

 

    

 

    

 

     

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2017

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca