Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
3 marzo 2012 6 03 /03 /marzo /2012 14:55

Pane-pizze-focacce 7809

 

 

Veramente il cotechino poteva essere mangiato anche così com'era, vista la presenza degli spinaci nel rotolo, ma i cavoletti erano in frigorifero e da un po' mi fissavano, indi per cui: " m'hai provocato?  Adesso te divoro!".

In fondo il cavoletto è giusto che ci sia, soprattutto perchè è stato cotto in agrodolce e serve a pulire il palato dall'untuosità godereccia del cotechino, inoltre sono veramente degli ortaggi a dir poco perfetti, anzi piùccheperfetti esteticamente parlando.

Ma bando alle ciance, ecco la ricetta

 

 

Ingredienti per 3-4 persone

 

1   cotechino precotto

1   confezione di cavoletti di Bruxelles 

4   fette di formaggio a fondere tipo Fontina

700 gr di spinaci

 

100 gr di farina integrale

400 gr di farina bianca 00

1          bustina di lievito di birra disidratato

2          cucchiaini d'olio

1          pizzico di sale

1          pizzico di zucchero

450 cc di acqua

3          spicchi d'aglio

1          cucchiaio abbondante di aceto di mele

1          mezzo cucchiaio di zucchero

             olio extravergine e sale q.b.

 

 

Procedimento

 

Miscelate e setacciate le farine. Aggiungete il sale, lo zucchero, un cucchiaino di olio, il lievito di birra e l'acqua poco per volta. Impastate ed aggiungete l'acqua nella quantità voluta dalla vostra farina ( come ho già detto in precedenza la quantità di liquido dipende dalla capacità di assorbimento dello stesso da parte della farina).

Lavorate la pasta per 10 minuti fino ad ottenere una palla elastica e liscia.

Ponete a lievitare per almeno 30'-40' minuti, ma più tempo lievita e meglio è.

 

Nel frattempo lessate il cotechino come da indicazioni sulla confezione. Di solito si tratta d'immergere la busta sigillata in abbondante acqua fredda e di lasciarla sobbollire per almeno 35-40 minuti.  Trascorso questo tempo, aprite la busta, scolate il cotechino dal liquido di governo e toglietegli la cotenna.  Lasciate raffreddare.

 

Lavate bene gli spinaci, togliete le parti coriacee e cuoceteli direttamente in padella con olio e aglio. Salate subito e coprite affinchè rilascino la loro acqua e cuociano rapidamente.   Non appena si ammorbidiscono, spegnete il fornello e lasciateli raffreddare.

 

Pre-riscaldate il forno a 220°.

 

Riprendete l'impasto e stendetelo dandogli forma circolare con uno spessore di due centimetri.  In pratica fate una base di pizza sulla quale stenderete gli spinaci sminuzzati.  Adagiate su di essi due fette di formaggio e sopra a loro, il cotechino.  Di nuovo sopra il cotechino una fetta di formaggio e di nuovo gli spinaci.

Avvolgete il cotechino con la pasta di pane, formate un salsicciotto e chiudete bene i lati. Con gli scarti della pasta, fate delle decorazioni che applicherete sul pane.  Io l'ho stesa a mo' di grissino e poi l'ho attorcigliata sull'insieme.

 

Fate un'emulsione di 1 cucchiaio di olio e due cucchiaini di acqua.  Sbattete bene e spennellatevi il pane.

Infornate e cuocete per 30' minuti in forno caldissimo.

 

Mentre il pane cuoce,  preparate i cavoletti.

Lessarli brevemente in acqua bollente e leggermente salata.

Scolarli dopo 8 minuti sotto acqua fredda.  Riprenderli e saltarli in padella con aglio e olio. Non appena rosolano, aggiungere lo zucchero e l'aceto. Cuocere ancora a fuoco altissimo, fino a che non si caramellino un pochino.

 

Sfornare il pane e lasciarlo raffreddare almeno 10 minuti.  Affettarlo e servirlo accompagnato da Cavoletti di Bruxelles.

 

ENJOY!

 

Condividi post

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Pane-pizze-focacce
scrivi un commento

commenti

grazia 03/12/2012 18:43

ho mandato una mail all'amica sbagliata e ora ho rimediato inviandola a quella giusta...cioè a Eli
Comunque anche all'altra potrà far comodo
Baci

Bettaroberta 03/12/2012 18:52



Ciao Grazia,


sei una forza della natura!


Un abbraccio


Bettaroberta



grazia 03/12/2012 18:35

cara Roberta
Ho subito mandato una e mail a Simo che aveva 2 cotechini da far fuori .
Penso che la ricetta le possa piacere esattamente come è piaciuta a me!!
baci

Bettaroberta 03/12/2012 18:53



Ciao Grazia,


effettivamente mi  sembrava Eli, il nome.


Ciao


Bettaroberta



grazia 03/03/2012 23:19

Non ho mai preparato il cotechino in crosta e devo dire che l'aspetto è fantastico...per non parlare dei cavoletti!
Mi appunto la ricetta veramente ottima!!
Baci

Bettaroberta 03/05/2012 20:45



Ciao Grazia,


 


in pratica è proprio come mangiare pane e salame. Hai presente una "francesina" calda appena sfornata e il salame cotto anch'esso caldo, una cremina di spinaci e formaggio che attorciglia il
tutto? Ecco se ce l'hai presente, il gusto è lo stesso.


A presto e grazie della Tua presenza costante.


Ciao


Bettaroberta



Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

 

 

 

    

 

    

 

     

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2017

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca