Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
27 agosto 2014 3 27 /08 /agosto /2014 13:20

Piatti-di-carne 1540

 

Ho visto e rivisto le mitiche sfide di Adam Richman - Man vs food - che si appresta con una certa frequenza e  forza incredibile a mangiare delle alette di pollo a dir poco piccanti se non piccantissime.  Premesso che non ho affatto delle papille gustative pronte ad accettare un tale fuoco, ho deciso ugualmente di provare e testare il limite, ma con uno stratagemma:  le alette sono quasi nature, mentre la salsa d'accompagnamento è abbastanza hot  per quanto mi riguarda.  A voi aumentare o meno l'intensità, è tutta una questione di coraggio...

 

La ricetta

 

Ingredienti per 3 persone

 

9    alette di pollo

1    limone

1    cucchiaino di zenzero in polvere

1    cucchiaino di pepe di cayenna

1    cucchiaino di peperoncino in polvere

1    cucchiaino di aglio in polvere

1    mazzettino di basilico fresco

 

1    cipolla piccola

10  olive verdi

2    cucchiai di concentrato di pomodoro

1    cucchiaino di harissa

1    pomodoro fresco

1    cucchiaino di polvere di chili mexicano

1    cucchiaino di zucchero

1    cucchiaio di aceto

 

6    patate medie con buccia

1    rametto di rosmarino

3    spicchi d'aglio

      sale e olio extravergine d'oliva q.b.

 

Procedimento

 

Ponete le ali di pollo ben pulite in un'insalatiera, irroratele con succo di limone, foglie spezzettate di basilico fresco, e le spezie : zenzero, pepe, peperoncino, aglio e sale. Lasciate marinare per almeno 30' minuti, poi, scaldate il forno a 250°, ricoprite una teglia con carta da forno e adagiate le alette e gli spicchi d'aglio.  Lavate bene le patate, togliete qualsiasi residuo di terra e tagliatele a spicchi, mantenendo la buccia.  Salatele e distribuitele accanto al pollo.  Infornate e lasciate cuocere per 30' minuti.   Nel frattempo preparate la salsa.  In un tegame antiaderente scaldate l'olio, il basilico, le olive tagliate a rondelle, la cipolla.  Fate rosolare poi aggiungete l'harissa, il concentrato di pomodoro, il chili, il pomodoro fresco.  Salate e aggiungete mezzo bicchiere d'acqua. Portate al bollore e lasciate cuocere per almeno 20' , la salsa si deve addensare. Assaggiatela e correggete eventualmente con un pizzico di zucchero.  In ultimo aggiungete l'aceto, fate sobbollire per un attimo e poi lasciate riposare il tutto.

Servite le ali e le patate bollenti accompagnando il tutto dalla salsa rossa mexico-mediterranea.

ENJOY

Condividi post

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Carne
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

 

 

 

    

 

    

 

     

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2017

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca