Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
15 gennaio 2012 7 15 /01 /gennaio /2012 13:33

Paste-asciutte 7213

 

Simil-carbonara perchè non ha in sè il maiale, non potevo dire che fosse una carbonara vegetariana perchè l'uovo c'è!

L'uovo e la ricotta creano il collante cremoso fra pasta e carciofi rigorosamente croccanti e saltati in padella.  Le foglie più esterne di questo fantastico vegetale formano un'accogliente rifugio per le pennette e puliscono la bocca a fine pasto dalla minima untuosità di questo piatto.

 

La ricetta

 

Ingredienti per 4 persone

 

320 gr di penne rigate (ma qualsiasi altro formato a Vs. piacere va benissimo)

     6 carciofi con le spine

     1 spicchio d'aglio

     1 succo di metà limone

     1 goccio di vino bianco

200 gr di ricotta vaccina fresca

     4 tuorli d'uovo

100 gr di parmigiano reggiano

        olio extravergine d'oliva, sale e pepe q.b.

 

 

Procedimento

 

Pulite i carciofi dalle foglie più esterne, ma non buttatele, anzi, bollitele in acqua bollente e acidulata con un poco di succo di limone per 10 minuti.  Scolatele e raffreddatele sotto acqua fredda corrente. Scolatele nuovamente e tenetele da parte.

Tagliate i gambi dei carciofi e la loro punta. Scavate l'interno con uno scavino a testa tonda per togliere la barbetta ed immergete i carciofi ancora interi in acqua fredda acidulata con succo di limone.

In una padella antiaderente scaldate olio extravergine d'oliva (questa volta siate generose con l'olio, in quanto sarà il sugo principale della pasta. Generose con misura, in ogni caso) e l'aglio.  Lasciate insaporire e poi versate i carciofi tagliati a spicchietti.  Salate, saltate i carciofi, poi spruzzateli di vino bianco e lasciate cuocere a fuoco basso per 10 minuti max. Spegnete e tenete da parte.

 

Disponete nei piatti di portata le foglie dei carciofi bollite.

 

Lessate la pasta in abbondante acqua bollente leggermente salata.  Cuocetela al dente.

Nel frattempo preparate la crema di uova e formaggio.  In una bacinella capiente sbattete i tuorli con la ricotta, il parmigiano, sale e pepe.

 

Non appena la pasta sarà cotta, scolatela e versatela nella padella dei carciofi (da cui avrete prelevato almeno un paio di cucchiai di spicchietti per decorare il piatto) e fatela insaporire.

Trasferite la pasta calda nella bacinella del formaggio e mescolate vigorosamente e velocemente per evitare che la crema con il calore rapprenda troppo.

 

Versate la pasta nei piatti decorati in precedenza e servite.

 

ENJOY!

 

 

Condividi post

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Pasta
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

 

 

 

    

 

    

 

     

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2017

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca