Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
11 settembre 2011 7 11 /09 /settembre /2011 18:33

Dolci-al-cucchiaio 5430

 

L'ho già detto: " io adoro il riso" in tutte le salse e perfino quello dolce, di conseguenza non potevo non fare il Rice Pudding, naturalmente aggiustandolo un po' secondo il mio gusto personale e presentandolo in due versioni: una semplice, nuda e l'altra rivestita di un velo di pasta frolla.

 

E' un dolce relativamente povero, in quanto contiene cioccolato, cacao, uvetta e vino.  Forse un po' umile nell'aspetto ma per niente nel suo gusto e soprattutto a partire dall'autunno in poi, consigliato per i giorni più freddi.

 

La ricetta

 

Ingredienti per 6 persone

 

1        lt  di latte

1        pizzico di sale

200   gr di riso Carnaroli

160   gr di zucchero semolato (la quantità dello zucchero sta alla Vostra capacità di dolcezza, quindi volendo potete

          aumentarla)

3        cucchiai di cacao amaro

1        cucchiaio di gocce di cioccolato fondente

3        cucchiai di uva sultanina ammorbidita in un dito di Rhum

3        cucchiai di Marsala

1        buccia di 1 limone tagliata a fette con il pelapatate

1        busta di vanillina, oppure qualche goccio di estratto di vaniglia.

 

300 gr di pasta frolla per la quale occorrono:

300 gr di farina 00

150 gr di zucchero

1           uovo ed 1 tuorlo

170 gr di burro

1          buccia grattugiata di limone

1          bustina di vanillina

1          sventagliata di zucchero a velo

 

 

Procedimento

 

Pasta frolla

Impastare la farina con lo zucchero, la vanillina, la buccia di limone grattugiata ed il burro fino ad ottenere un'insieme che abbia l'apparenza e la consistenza della sabbia (pasta sabbiata "sablée").  Aggiungere le uova sbattute e lavorare velocemente per evitare che la pasta si scaldi troppo.  Formare una palla ed avvolgerla in pellicola trasparente. Riporre in frigorifero per almeno  30' minuti .

Riprendere la frolla, stenderla abbastanza sottile e rivestire delle teglie monodose, oppure una teglia da 18 cm.

 

Budino di riso

Versare metà del latte in una pentola a bordi alti antiaderente, aggiungere la scorza del limone, lo zucchero, un pizzico di sale,  il cacao e mescolare facendo cuocere a fuoco basso. Non appena il latte tende al bollore, versare il riso, il cioccolato, il Marsale e l'uvetta.  Cuocere mescolando di continuo ed aggiungendo di volta, in volta il latte fino a cottura al dente del riso.

Lasciatelo raffreddare un poco.

 

Nel frattempo prendete la teglia preventivamente rivestita di frolla e riempitela con il riso tiepido fino al bordo. Naturalmente la pasta frolla deve debordare un poco per permettere il suo rivestimento e chiusura con un ulteriore disco di pasta.  In pratica avrete una base ed un top di frolla.

 

Mettete in forno già caldo a 200° circa per 30', fino a quando la superficie non sarà dorata.

Toglietela dal forno, lasciate raffreddare e cospargete di zucchero a velo.

 

Nel caso in cui, al contrario non voleste usare la pasta frolla, il budino può essere servito anche "nudo".  Basta però avere l'accortezza di fare delle monoporzioni e di decorarle con mandorle e nocciole, oppure a Vostra fantasia.

E poi ....

 

ENJOY!

 

Condividi post

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Dolci al cucchiaio
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

 

 

 

    

 

    

 

     

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2017

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca