Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
2 ottobre 2012 2 02 /10 /ottobre /2012 14:35

Pane-pizze-focacce 0463

 

 

 

La bruschetta è un'opera d'arte, non dico quella rappresentata nella foto, bensì proprio la semplice bruschetta composta da pane sciapo toscano, oio, aio e un pizzico di sale.  E' un'opera d'arte perchè Mario, sempre Mario, la preparava di mattino verso le 9.00.  Prendeva il suo filone di pane enorme con una crosta dura, dura, perchè già cotto da un paio di giorni, tagliava delle fette, che agli occhi di una bambina, sembravano quelle adatte ad una bocca gigantesca.  Mario, poi andava da basso, nella tavernetta scura e un po' trascurata, dove c'era un camino ormai annerito dal tanto lavoro.  Infilzava il pane sulla punta di un coltello e si metteva davanti alla brace ad arrostirlo. L'operazione richiedeva del tempo e per non farci annoiare ci raccontava qualche storiella.

Non appena il pane aveva preso quel colore  dorato, Mario l'appoggiava sulla graticola e preparava un piatto fondo nel quale versava l'"oio" (olio extravergine d'oliva) suo, quello che aveva ottenuto dai suoi ulivi, in campagna. Era verde, quell'olio, profumato, un poco asprigno. Mario prendeva il pane e con le sue manone lo sfregava allegramente con uno spicchio d'aglio, lo inzuppava nell'oio, prima da un lato e poi dall'altro, un pizzichino di sale e ce l'offriva. Sebbene per me l'aglio fosse una "scoperta" alle 9.00 del mattino, le sue bruschette erano buonissime e una non bastava. Ne avremmo mangiate a iosa, ma due pezzi erano la dose consigliata.  Non si poteva disubbidere e si ringraziava con l'acquolina in bocca.

Un ricordo di un'Umbria che mi manca un po'!

 

La ricetta

 

Ingredienti per 4 persone

 

8    fette di pane toscano senza sale

1    spicchietto d'aglio

2    formaggi caprini spalmabili

1    fascio di asparagi

10  pomodorini ciliegia

5    pomodorini essiccati

      basilico a foglie

10 olive nere tostate

      olio extravergine d'oliva, sale e pepe q.b.

1    paio di gocce di aceto balsamico

 

 

Procedimento

 

Pulire gli asparagi e lessarli in abbondante acqua leggermente salata per 7-8 minuti. Scolarli e raffreddarli in acqua freddissima. Scolarli nuovamente e tenere da parte.

In un'insalatiera tagliare i pomodorini in quarti, denocciolare le olive e tagliarle a pezzetti, aggiungerle ai pomodori insieme alle foglie di basilico, pomodori essiccati e tagliati a pezzettini. Condire con abbondante olio extravergine d'oliva, sale e pepe. Aggiungere i gambi degli asparagi tagliati a rondelle. Rimescolare e tenere da parte.

 

Tostare il pane affinchè sia ben colorito e non bruciato. Strofinarlo con un poco d'aglio, spalmare un paio di cucchiaini di caprino e coprirlo con un abbondante cucchiaiata d'insalata di pomodori e asparagi. Decorare con le punte di quest'ultimi e spruzzare un paio di gocce di aceto balsamico di contrasto.

 

ENJOY !

Condividi post

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Pane-pizze-focacce
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

 

 

 

    

 

    

 

     

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2017

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca