Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
13 settembre 2011 2 13 /09 /settembre /2011 19:23

Piatti-di-pesce 5443

 

 

Nostalgia del mare?  Forse un po'! Come consolarsi?  Con un brodetto di cozze.

Le cozze sono conchiglie bellissime, scure all'esterno contenenti un frutto giallo e saporito.

Sono molto pratiche, in quanto si possono cucinare in diversi modi e danno un tocco di felicità ad una pasta, un risotto e perfino da sole hanno un quel non so ché.

Per giunta ci vogliono pochi minuti per la loro cottura e quindi sono decisamente un cibo "povero", che è anche pratico e godurioso, che si mangia con le mani e le cui conchiglie possono diventare un raffinato cucchiaio per raccogliere il brodo. Due fette di pane tostato e toscano e la cena è servita!

 

La ricetta

 

Ingredienti per 4 persone

 

1,500  gr    di cozze

1                  spicchio d'aglio

25        gr    di burro

200      cc   di vino bianco secco

1,5              cucchiaio di farina

1                 cucchiaio di prezzemolo

                    sale, pepe ed olio extravergine d'oliva q.b.

 

In un tegamino antiaderente, versate il vino e riducetelo di circa la metà, lasciandolo cuocere sul fuoco moderatamente.

Preparate le cozze, lavandole con cura esternamente e togliendo loro qualsiasi residuo.  Poi, togliete la barbetta inferiore strappandola nel senso opposto alla crescita.

Risciacquate ancora sotto acqua corrente fino a raggiungere una buona pulizia dei mitili.

 

In una cocotte, oppure una pentola a bordi alti versate l'olio, l'aglio ed il prezzemolo.  Lasciate rosolare e versate le cozze. Rimestate, salate e pepate.  Coprite con coperchio per 5-6 minuti.

 

Nel frattempo preparate un roux freddo, cioè un impasto di burro ammorbidito con farina.  Fatelo in una bacinella che possa contenere almeno 500 cc di liquido, perchè non appena avrete ottenuto un impasto morbido, dovrete legarlo con la riduzione di vino.  Come?  Semplicemente versando a filo il vino caldo sul roux freddo e mescolando rapidamente con una frusta per evitare la formazione di grumi.

 

Scoperchiate le cozze, che nel frattempo si saranno aperte.  Togliete quelle chiuse e versate il composto di vino e roux nel tegame, sempre mescolando.

Otterrete così un brodetto molto saporito che andrà d'accordissimo con il pane sciapo toscano. Servite caldo-tipiedo magari con un'aggiuntiva spolverata di pepe.

 

E naturalmente

 

ENJOY!

 

 

 

Condividi post

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Pesce
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

 

 

 

    

 

    

 

     

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2017

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca