Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
13 febbraio 2011 7 13 /02 /febbraio /2011 18:49

 

 

 

 

IMG 2276 a

 

Qualsiasi cosa che parli di cucina m'interessa, non parliamo poi dei film.

Quindi, naturalmente sono andata a vedere  "Julie & Julia" con la mitica Meryl Streep.

Non contenta, ho anche ricevuto in regalo la video cassetta ed il libro "Mastering the Art of French cooking" di Julia Child!

Il film è carino, soprattutto per le immagini degli anni 50' che mostrano una Francia, quella Francia che rimane tutt'oggi nell'immaginario collettivo e cioè un posto "di vino" - divino, dove si mangia e si beve da Dio.

Recentemente, mi sono recata in Costa Azzurra e visitando il mercatino di Antibes, collocato  sotto il portico in ferro, dietro la chiesetta bellissima e poco distante dal Museo dedicato a Picasso, non si può non pensare a Julia Child che si avventura a comprare le sue verdure, il paté d'olive, il pesce, il pan d'epice, l'aioli, il pane, il pane, il pane!!!!

Quindi, ieri mi sono decisa ed ho eseguito la ricetta Beuf Bourguignon.

Non è complicata, ma piuttosto lunga! Ed il risultato?? Beh, dapprincipio gli odori che si scatenano sono fantastici, sembra di stare in Francia. La cucina s'impregna del profumo della rosolatura, tostatura, di brodo caldo fumante e vino rosso.

Poi l'attesa è impaziente, perchè non vedi l'ora di assaggiare. Non appena si apre il coperchio della cocotte si viene investiti di poesia. Una nuvola di vapore in cui è racchiuso tutto il sapere di molti "cucinatori" francesi.

 

In famiglia ha avuto successo, io però devo dire che amo cibi un po' più leggeri.

Comunque, eccovi gli ingredienti ed il procedimento.

 

 1 kg di carne di manzo,  da spezzatino tagliata a cubetti piuttosto regolari

160 gr di pancetta

1 pezzetto di cotenna

1 cucchiaio di olio di oliva

1 carota

1 cipolla

2 spicchi d'aglio

1 cucchiaio di concentrato di pomodoro

2 cucchiai di farina 00

0,5 l di vino - Chianti

0,3 l di brodo di carne

1 foglia d'alloro

400 gr di funghi coltivati

1 confenzione di cipolline

Importante : 1 pentola da forno "cocotte"

 

Procedimento:

Sbianchire, (cioè far bollire in acqua bollente) per 10 minuti la cotenna e la pancetta.

Scolare e far rosolare solo la pancetta in un cucchiaio d'olio d'oliva finché non risulti croccante.

Togliere dalla pentola la pancetta (senza buttare il grasso da essa fuoriuscito) e disporla su di  un piatto in attesa.

Preparare i cubetti di carne, asciugandola da residui di sangue.

Farli dorare per bene e su tutti i lati,  nel grasso rimasto nella pentola in cui avevate precedentemente rosolato la pancetta. Quest'operazione vi permetterà di sigillare la carne e mantenere i suoi succhi all'interno.

Togliere dalla pentola la carne e porla su di un piatto in attesa.

Tagliare la carota e la cipolla grossolanamente e farle rosolare sempre nello stesso grasso, che nel frattempo avete trasferito nella vostra "cocotte" .

A rosolatura avvenuta, aggiungere la carne, la pancetta, sale e pepe e distribuitevi sopra la farina.

Mettete la cocotte nel forno -preriscaldato al max  (230°), senza coperchio e lasciare che la farina si asciughi un poco, per dieci minuti circa, rimescolando il tutto affinchè la farina venga assorbita e tostata nella sua totalità.

Togliere dal forno la cocotte, aggiungere il vino ed il brodo a copertura della carne, il concentrato di pomodoro, l'alloro e l'aglio in camicia, nonché la cotenna che avevate preparato al principio.

Portate ad ebollizione il contenuto della cocotte, coprite con il coperchio e poi passate in forno a 110-120° per  tre ore, si sono proprio 3.

Preparate a parte i funghi e le cipolline.

In una padella antiaderente scaldate un po' di burro ed un goccino d'olio, aggiungete i funghi ben lavati e tagliati a metà.

Salate e spruzzate con vino bianco, affinchè i funghi non si ossidino e rimangano di colore chiaro. Coprite e portate a cottura.

In un'altra padella preparate le cipolline, facendo scaldare un po' di burro, 1 foglia d'alloro. Aggiungete le cipolline ben lavate, sale e pepe ed un po' di brodo. Portate a cottura e lasciate che si dorino in ultima fase.

 

Passate le tre ore, estraete la cocotte dal forno ed estraete la carne, la pancetta e la cotenna. Passate il sugo al colino e rimettetelo in un padellino che porrete sul fuoco per far si che la salsa si addensi.

Lavate la vostra cocotte e rimettetevi dentro la carne, la pancetta, i funghi e le cipolline. Non appena avrete la salsa che forma un velo sul cucchiaio, aggiungetela al contenuto della cocotte.

Beuf borguignon è pronto!

 

Come contorno ho pensato di fare un gratin di patate: (sempre per star leggeri!!!)

 

Ingrediente per 4-6 persone

1,5 kg di patate

750 gr di panna fresca

2-3 spicchi d'aglio in camicia

noce moscata, sale e pepe q.b.

 

Procedimento

Lavare e pelare le patate.

Tagliarle a fettine piuttosto sottili.

Mescolare la panna, noce moscata, pepe ed un pizzico di sale.

Porre le patate in una pentola e coprirle con il condimento. Aggiungere i 3 spicchi d'aglio.

Cuocere a fuoco moderato fino a che le patate non si ammorbidiscano.

A questo punto, preparare una teglia da forno leggermente imburrata, scolare le patate con un mestolo forate ed adagiarle nella pirofila. Far restringere sul gas la panna e poi distribuirla sulle patate.

Passare al forno a calore moderato, fino a raggiungere una gratinatura uniforme.

Servire caldo .

 

 

Condividi post

Repost 0
Published by foodforfun.over-blog.it
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

 

 

 

    

 

    

 

     

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2017

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca