Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
17 gennaio 2012 2 17 /01 /gennaio /2012 20:22

Piatti-di-carne 7226

 

Mi piace accostare la carne salata con qualcosa di dolce

Ad esempio, le albicocche e le prugne disidratate si ricompongono nel loro stato polposo non appena riassorbono il sugo e regalano  scioglievolezza e morbidezza alla carne.

Il fondo dell'arrosto servirà a comporre la salsa che è appena "sporca di panna" per concludere in dolcezza.

 

La ricetta

 

Ingredienti per  6 persone

 

 

1,5 kg  di arrosto di fesa di tacchino

12        albicocche disidratate

  8        prugne disidratate

  2        cipollotti di Tropea

  1        spicchio d'aglio

  1        foglia di alloro

  1        rametto di rosmarino

100 cc di vino bianco

  50 cc di panna

     1      cucchiaino di farina

             olio extravergine d'oliva, sale e pepe q.b.

 

 

Procedimento

 

In una pentola adatta a passare in forno, scaldare l'olio, l'aglio, il rosmarino e l'alloro.  Adagiarvi la carne e farla rosolare da tutti i lati a fuoco altissimo, in modo che si colori e che si sigilli.

Salare e pepare. Sfumare con il vino bianco, aggiungere le albicocche, le prugne, i cipollotti di Tropea ed una tazza di acqua bollente.

Riportare il sugo al bollore e passare in forno caldissimo, 220° gradi per almeno 50 minuti.

Non appena la carne avrà raggiunto i 70° gradi toglietela dal forno e dalla pentola.  Lasciatela riposare per 10 minuti prima di tagliarla a fette.

Riprendete il sugo, togliete la frutta e i cipollotti, passatelo al colino e poi rimettetelo sul fuoco.  Aggiungete la panna e poi la farina sciolta in un cucchiaino di acqua fredda.

Mescolate energicamente con una frusta per ottenere una salsa cremosa e liscia.

Tagliate la carne a fette, adagiate la frutta intorno e irrorate con la salsa.

 

 

ENJOY!

Condividi post

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Carne
scrivi un commento

commenti

lucia 01/17/2012 21:56

ma com'è che la carne di tacchino a me viene secca e stopposa come cartone?.....ma ci provo , la tua ricetta mi ispira...grazie

Bettaroberta 01/18/2012 19:39



Ciao Lucia,


è una questione di gradi.


Il tacchino ed il pollo devono essere cotti bene per evitare problemi di salmonelle, ma non dovrebbero superare la temperatura di 70-72°.


Potresti utilizzare un comodissimo termometro da carne, che infilato nell'arrosto a crudo, indica la temperatura durante la cottura.


Grazie di essere passata sul blog ed a presto sentirti.


Ciao


Bettaroberta



Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

 

 

 

    

 

    

 

     

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2017

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca