Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
31 marzo 2013 7 31 /03 /marzo /2013 16:48

Piatti-di-carne 2036

 

 

Un classico l'agnello a Pasqua, si, ma oggi con una variante: "il sugo".  Un intingolo saporito che si accompagna con un puré soffice di patate, ripassato al forno, le nuove erbe di stagione donano sapore intenso e fresco.

Buona Pasqua!

 

 

La ricetta

 

Ingredienti per 6 persone

 

1    kg e mezzo di cosciotto di agnello, disossato e tagliato a dadini

1    cipolla

2    spicchi d'aglio

2    confezioni di pomodori pelati

1    mazzetto guarnito composto di:

      rametto di timo, maggiorana, rosmarino, salvia, dragoncello,aneto

1    punta di peperoncino

1    mezzo cucchiaio di concentrato di pomodoro

50  cc di vino bianco secco

       olio extravergine d'oliva, sale e pepe q.b.

 

700 gr di patate

550 gr di latte

  50 gr di burro

    1 uovo +1 tuorlo

  60 gr di parmigiano reggiano

 

 

Procedimento

 

Lavate sotto acqua corrente la carne e controllate che non vi siano filamenti e grasso in eccesso.

In una padella antiaderente scaldate l'olio con l'aglio, metà cipolla tagliata grossolanamente, il mazzetto di erbe, lasciate insaporire e quando ben caldo unite la carne. Fatela rosolare e sigillare, sfumate con il vino bianco, pepate e salate. In una cocotte o pentola a bordi alti, versate olio, cipolla, fate soffriggere leggermente e poi unite i pomodori e il concentrato, fate insaporire, salate moderatamente, in quanto avete già salato la carne e non appena il sugo riprende il bollore, unite la carne, scolandola dal grasso eccessivo, aggiungete anche il mazzetto di odori, il peperoncino in polvere e lasciate cuocere, stufare per almeno un'ora e mezza, deve proprio diventare uno stracotto.

Nel frattempo preparate il puré: sbucciate le patate e tagliatele a fettine, mettetele in una casseruola con il latte e uno spicchio d'aglio infilato in uno spiedino, così potrete rimuoverlo facilmente a fine cottura.  Portate il latte al bollore e lasciate cuocere le patate per 10 minuti. Controllate il punto di cottura e se tenere, scolatele con l'aiuto di una schiumarola e conservate il latte della bollitura per un eventuale ritocco della purea che preparerete mixando le patate cotte con un pochino di sale, burro e parmigiano. Ottenuto un composto liscio e cremoso, unite le uova e mescolate con un cucchiaio. Pepate un poco.  Riscaldate il forno a 200°.  Imburrate e rivestite  più stampini con carta da forno, disponete la purea, infornate e cuocete a doratura completa.  Sfornate e servite caldissime insieme ad una cucchiaiata abbondante, facciamo anche due di agnello al sugo, guarnito da erbette odorose fresche.

ENJOY !

Condividi post

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Carne
scrivi un commento

commenti

Sara 03/31/2013 21:45

Un'ottima variazione al solito agnello al forno, ricetta salvata.
Ne approfitto per farti gli auguri di buona Pasqua, in ritardo, ma sinceri!
A presto, Sara

Bettaroberta 04/01/2013 08:45



Ciao Sara,


Auguroni anche a Te ed alla Tua famiglia. Che piacere è stato riceverli.


A presto davvero!


Roberta



Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

 

 

 

    

 

    

 

     

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2017

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca