750 grammes
Tutti i nostri blog di cucina Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
28 febbraio 2019 4 28 /02 /febbraio /2019 21:39

 

Adoro i ravioli ricotta e spinaci, talmente tanto, che li mangio anche crudi, sconditi, mi piacciono anche così.

Questi in foto sono arricchiti da un sughetto di puntarelle e pomodorini.  Primavera in arrivo...

 

La ricetta

Ingredienti per 4 persone

3      uova intere

200  gr di farina 00

100  gr di semola di grano duro

300  gr di ricotta fresca

400  gr di spinaci

100  gr di Parmigiano Reggiano

        noce moscata

 10   puntarelle freschissime

 10   pomodorini Pachino

 1     spicchio d'aglio

        Olio evo, sale e pepe q.b.

 

Procedimento

Impastate la farina con le uova precedentemente sbattute. Lavoratele con il mixer affinchè tutto risulti ben omogeneo.  Non appena avrete ottenuto una palla liscia, avvolgetela in pellicola trasparente e lasciatela riposare per 30' minuti.

In una padella antiaderente, versate un goccino d'olio, scaldatelo e poi aggiungete le foglie di spinaci, precedentemente lavate, salate e coprite con coperchio, lasciandoli cuocere a basso fuoco per pochi minuti.

Non appena "appassiti" toglieteli dalla padella e lasciateli raffreddare.  Nel frattempo, mischiate la ricotta al parmigiano e la noce moscata. Aggiungete un pochino di sale e gli spinaci sminuzzati.

Tirate la sfoglia in strisce sottili, posizionate un poco di ripieno con una distanza di 3 cm circa sulla pasta e sovrapponetene dell'altra. Schiacciate per bene intorno al ripieno affinchè non vi sia dell'aria in eccesso. Ritagliate i ravioli e procedete fino ad esaurimento sfoglia.

Fate bollire dell'acqua leggermente salata e nel frattempo preparate il "sugo" di puntarelle.

Lavatele e tagliatele a listarelle sottili; in una padella ampia, versate olio evo, aglio. Rosolate e unite puntarelle e pomodorini Pachino tagliati a metà. Salate, pepate e cuocete a fuoco vivo per pochi minuti.

Versate i ravioli in acqua bollente, lasciateli cuocere brevemente, scolateli con il mestolo a ragno e passateli direttamente nella padella delle puntarelle. Saltateli ancora pochi minuti affinchè s'insaporiscano e spolverateli con abbondante Parmigiano Reggiano.

 

Condividi post
Repost0

commenti

Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2021

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca