750 grammes
Tutti i nostri blog di cucina Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
27 gennaio 2019 7 27 /01 /gennaio /2019 07:47

 

Buongiorno e Buon Anno!

Si, anche se è già passato un mese, gli auguri servono sempre e quindi li rinnovo con piacere, a tutti.

Per iniziare l'anno con fantasia, ho preparato degli spaghettoni con un sugo di pomodorini gialli.  Ho scoperto all'Esselunga, un prodotto niente male: pomodorini conservati al naturale, sia rossi, che gialli.  Li ho comprati e cucinati in abbinamento ad una piovra freschissima.

Il risultato è quello in foto, buona sperimentazione!!!

 

La ricetta

Ingredienti per 3 persone

1  piovra-polpo da 800 gr

1  carota, gambo di sedano, cipolla

1  mezzo bicchiere di vino bianco secco

1  foglia di alloro

1  paio di rametti di timo

2  barattoli di pomodorini gialli conservati al naturale

240 gr di spaghetti

1   cucchiaio di battuto di cipolla, carota e sedano

3   acciughine

1   cucchiaio di capperi sott'aceto

     olio evo, sale e pepe q.b.

 

Procedimento

Preparate il brodo per cuocere la piovra; versate in una pentola a pressione acqua fredda a metà della capienza del recipiente; aggiungete la carota, il sedano, la cipolla, l'alloro, il timo, il vino ed un poco di sale.  Portate ad ebollizione ed immergete il polpo intero. Riportate al bollore, coprite con il coperchio a valvola e al fischio, calcolate 15 minuti di cottura.  Trascorso tale tempo, togliete la pentola dal fuoco, fate fuoriuscire il vapore, attendete che la valvola si abbassi, scoperchiate e controllate la cottura. Se il polpo è ancora resistente, cuocete per altri 5 minuti, poi lasciatelo raffreddare nell'acqua di cottura.

Nel frattempo, preparate il sugo con i pomodorini, mettendo in una padella olio evo, cipolla, carota, sedano tritati, un'acciughina sminuzzata, i capperi. Fate soffriggere e poi versate i pomodorini, salate e pepate. Portate a cottura.

In una pentola a bordi alti, bollite abbondante acqua con un poco di sale; al bollore immergete gli spaghetti e cuoceteli al dente.

Scolateli, buttateli nella padella con il sugo e aggiungete il polpo che avrete precedentemente diviso in parti e condito con olio evo, sale e pepe.

Servite caldissimi.  

 

Condividi post
Repost0

commenti

Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2021

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca