Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
1 maggio 2017 1 01 /05 /maggio /2017 07:19

 

E' il primo giorno di Maggio, uno dei mesi che preferisco in assoluto, perchè è ora che spuntano le rose, che il clima si fa mite e non caldissimo, che gli alberi si rivestono di quella frutta "simpatica ai bambini" e che sarà pronta a Giugno.

I campi sono già pieni di spighe di grano verdissime e tutto sembra essere una felice promessa.

I fruttini rossi decorano qui delle tartellette con una crema no-cooking molto semplice.

Accompagnate ad un the delicato, sono un'ottima merendina di primavera...

 

La ricetta

Ingredienti per una dozzina di tartellette come foto

200 gr di farina bianca 00

  50 gr di farina di nocciole

  50 gr di farina di mais fioretto macinata fine

150 gr di burro freddo da frigor

    1 uovo ed 1 tuorlo

150 gr di zucchero

   1  paio di gocce di essenza di limone

   1  paio di gocce di essenza alla vaniglia

250 gr di formaggio Philadelphia Kraft

  50 gr di ricotta vaccina fresca

  50 gr di latte condensato

  50 gr di yogurth alla vaniglia

    3 cucchiai di zucchero a velo

    1 cucchiaio abbondante di whisky

    1 foglio di gelatina

    2 cucchiai di zucchero semolato

    1 pochino d'acqua fredda

    2 cucchiai di succo di limone

    fruttini di bosco, fragole, kiwi, e qualsiasi altra frutta a piacere per la decorazione

    gocce di cioccolato fondente

    meringhette mini, mini.

 

Procedimento

Impastare le farine con lo zucchero, le essenze il burro fino ad ottenere un'insieme che abbia l'apparenza e la consistenza della sabbia (pasta sabbiata "sablée"). Aggiungere i tuorli sbattuti e lavorare velocemente per evitare che la pasta si scaldi troppo. Formare una palla ed avvolgerla in pellicola trasparente. Riporre in frigorifero per almeno 30 minuti. Riprendere la frolla, stenderla e rivestire la base ed i bordi di stampini monodose.Infornare in forno caldo a 180° per 15-20 minuti. Rimuovere le tortine dal forno e lasciarle raffreddare.

Nel frattempo mettere a mollo in acqua fredda il foglio di gelatina per almeo 15 minuti. Mescolate i formaggi, il latte, il whisky ed il succo di limone con lo zucchero a velo. Preparare uno sciroppo con un paio di cucchiai di zucchero e un pochino d'acqua, giusto a velare la base di un pentolino antiaderente. Lasciate cuocere lo sciroppo fino a che faccia le bolle, poi unitevi la colla di pesce e molto velocemente, mescolatelo ed aggiungetelo alla crema di formaggi. Mettete il recipiente in frigorifero per 20' minuti e non appena vedrete che si è rappreso un pochino, versatene un mestolino in ogni tartelletta e lasciate riposare ancora per circa 1' ora. 

Rimuovete le tartellette dal frigor e decoratele a piacere con fruttini di bosco o con qualsiasi altra frutta a piacere, gocce di cioccolato, meringhette.

 

 

 

 

 

 

 

Condividi post

Repost 0
Published by Bettaroberta
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

 

 

 

    

 

    

 

     

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2017

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca