Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
27 maggio 2017 6 27 /05 /maggio /2017 08:02

Avevo voglia di essere in un paese Medio-Orientale, Libano, Israele, Palestina... ma non potendoci andare tout-court, ho deciso di ricrearmi il "sogno" sul balcone e di farlo diventare una piccola realtà.

E' stato divertente poter condividere con gli amici un pasto informale e multicolore. I sapori, beh, un po' più italo-mediterranei che medio-orientali, ma ci sta.

Un consiglio: se vi dovesse venire la stessa ispirazione, beh fatevela venire la sera prima ed incominciate a preparare almeno gli "hummus", "falafel" e i "kebab", perchè tutto insieme risulta un po' troppo vorticoso.

Seguono le ricette per l'insieme come da foto.

A presto.

Ingredienti per 10 persone

Pane arabo

500 gr di farina 00

1     bustina di lievito di birra disidratato

10   gr di sale

1     cucchiaino di zucchero

  3   cucchiai di olio evo

350 gr di acqua tiepida

Kebab

400 gr di carne macinata di vitello

400 gr di carne macinata di agnello

2     cucchiaini di gran masala

1     cucchiaio di rosmarino tritato

1     cucchiaio di cipolla, sedano, carota tritate

1     punta di harissa

3     fette di pane in cassetta ammollato in acqua.

1     mezzo spicchietto d'aglio a piacere

20   bastoncini in legno tipo per "mottarello"

Falafel

500 gr di ceci da mettere a bagno la sera prima per 12 ore in acqua fredda

50  gr di cipolla,carota,sedano tritati

1    mezzo spicchietto d'aglio a piacere

50  gr di coriandolo fresco in alternativa prezzomolo fresco tritato

10  gr di sale

2    cucchiaini di semi di cumino

3    fette di pane in cassetta ammollato in acqua

1    bottiglia di olio di semi per friggere

Hummus di ceci

400 gr di ceci in scatola scolati

2     cucchiai di succo di limone

4     cucchiai di olio evo

1     mezzo spicchietto d'aglio a piacere

10  gr di sale

3    cucchiai di tahine (crema di sesamo)

1    ciuffettino di prezzemolo

1    pochino di pepe

Hummus di peperoni

6   peperoni rossi

50 gr di noci

1   spicchio d'aglio

     olio evo, sale e pepe q.b.

Hummus di carote

9    carote grandi

1    spicchio d'aglio

6    foglie di basilico fresco

1    mezzo bicchiere di vino bianco secco

     olio evo, sale e pepe q.b.

Hummus di pomodorini

1      confezione di pomodorini ciliegia sott'olio

4      pomodori a grappolo

10    foglie di basilico fresco

50    gr di mandorle tostate

Hummus di melanzane

3     melanzane grandi

1     testa d'aglio

1     rametto di rosmarino

       olive nere per decorare

       olio evo, sale e peperoncino q.b.

Tzatziki

250 gr di yogurt greco

1     cetriolo piccolo

1     spicchio d'aglio a piacere

1     punta di cucchiaino di zucchero

1     succo di un limone

2    cucchiai di olio evo, pepe q.b.

Tabbouleh

100 gr di quinoa -

  50 gr di amaranto

300 gr di cicorino tagliato a julienne

    4 foglie di menta

    1 cucchiaio di prezzemolo tritato

  10 pomodorini freschi

       olio evo, aceto, sale e pepe, zeste di limone

 

 

Procedimento

Per prima cosa, impastate il pane. In una ciotola sciogliete il lievito in polvere, lo zucchero, l'olio e una parte di acqua.  Versate la farina in un capace recipiente. Incominciate a impastare poco per volta con il composto di lievito e unendo acqua tiepida fino ad ottenere un impasto morbido. Coprite il recipiente con pellicola trasparente e lasciate lievitare per almeno 2 ore.

A lievitazione avvenuta, tirate la pasta e ritagliatela in dischetti da 10 cm di diametro a 4mm di spessore. Posateli su di una teglia da forno e lasciateli lievitare ancora per 30' minuti.

Accendete il forno a 220° e infornate il pane. Lasciate cuocere per 15' minuti. Rimuovete dal forno e tenete in caldo in un cestino rivestito di cotone.

 

Kebab:

preparate l'impasto la sera prima affinchè tutti gli aromi si armonizzino.

Tritate tutti gli ingredienti insieme e poi formate delle palline ovalizzate che metterete sugli stecchini da mottarello.

Al momento della cottura, ponete una padella larga ed antiaderente sul fuoco con uno spicchio d'aglio e un rametto di rosmarino. Non appena calda ponetevi i kekab e cuoceteli a fuoco alto prima da un lato e poi dall'altro. Teneteli in caldo e cuoceteli poco prima di andare a tavola.

 

Tabbouleh

Lavate la quinoa sotto acqua corrente e fredda e fate lo stesso per l'amaranto.

Ponete i due ingredienti in una pentola a bordi alti e versate acqua a copertura degli stessi. Un pochino di sale e cuocete per 15' minuti fino a esaurimento del liquido.

Spegnete il fuoco e lasciate il tutto coperto con coperchio. Fate raffreddare e non appena a temperatura ambiente, sgranate i chicchi come se fossero cous cous.

In un'insalatiera, versate il cicorino, il prezzemolo, la menta tritata, aggiungete un po' di quinoa e amaranto, i pomodorini, l'olio, l'aceto, le zeste di limone e quanto altro vi aggrada per gustare una fresca insalata (peperoni freschi, cetrioli, etc.etc.).

Tenete in fresco.

 

Falafel

Dopo l'ammollo di 12 ore, lavate i ceci e tritateli finemente nel robot da cucina.

Non appena ottenuto una fine consistenza, aggiungete gli ingredienti che daranno il sapore e cioè aglio, cipolla, sedano, carota, coriandolo fresco o prezzemolo in alternativa, pane ammollato e strizzato, un pochino di pepe, sale e solo alla fine i semini di cumino.

Preparate delle quenelle con l'aiuto di due cucchiai da cucina. Mettete in frigorifero e friggete poco prima di andare a tavola.

 

Hummus di ceci

Passate tutti gli ingredienti al micro-processor ed ottenete una salsa fluida ma non liquida.

Decorate con alcuni ceci tenuti da parte e qualche semino di sesamo tostato.

 

Hummus di peperoni

Due alternative:

1- cuocere i peperoni interi al forno e non appena la loro pelle sarà diventata scura, rimuoverli dal forno, coprirli e poi spellarli, rimuovere semi e filamenti e passarli al minipimer.

2- cuocere i peperoni interi in padella con olio, basilico, aglio. A cottura ultimata lasciarli coperti e farli raffreddare. Spellarli, rimuovere semi e filamenti e passarli al minipimer

Aggiungere al composto ottenuto le noci e ottenere un "pesto" consistente, ma morbido.

 

Hummus di carote

Pelare le carote, tagliarle a rondelle e cuocerle in una padella con aglio, olio. Non appena rosolano, irrorarle con vino bianco secco. Sale e pepe. Portare a cottura e poi frullare il tutto con minipimer.

 

Hummus di pomodorini

Portare a bollore dell'acqua ed immergervi i pomodori freschi a cui avrete inciso la buccia.

Tenerli a bagno per 5' minuti e poi immergerli in acqua fressa. Rimuovere la buccia, i semi e tritateli al minipimer, lasciando scolare un poco l'acqua in eccesso. A parte tritate i pomodorini sott'olio, il basilico, le mandorle ed unite al composto il passato di pomodori freschi.

Hummus di melanzane

Due opzioni

1- cuocere le melanzane intere in forno fino a che non risultino morbide

2- tagliare le melanzane a metà nel senso longitudinale, incidere la polpa, salarla e peparla, passarvi sopra un filo d'olio e cuocere in forno, fino a che non risultino morbide

Rimuoverle dal forno. Sbucciarle e passare la polpa al minipimer. A parte tostate una testa intera d'aglio tagliata a metà in olio d'oliva aromatizzato al rosmarino. Unite l'olio a filo al passato di melanzane e decorate con olive nere tostate.

 

Tzatziki

Pelate il cetriolo, grattugiatelo e lasciate scolare l'acqua in eccesso. Mescolate lo yogurt con il succo di limone, l'olio, lo zucchero, l'aglio passato al minipimer, il pepe, il sale ed unite in ultimo il cetriolo grattugiato.

 

 

Come comporre l'insieme:

Aprite i panini e farciteli con tabbouleh, falafel, tzatziki e quanto più vi aggrada.

Decorate il piatto con gli hummus e i kebab e divertitivi insieme ai vostri amici.

 

Condividi post

Repost 0
Published by Bettaroberta
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

 

 

 

    

 

    

 

     

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2017

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca