Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
19 marzo 2017 7 19 /03 /marzo /2017 14:27

 

La magia del pane, ho avuto già più volte la possibilità di dirlo, è qualcosa di veramente speciale. Un semplice impasto di farina e pochi altri elementi regalano, in cambio di un pochino di pazienza, prodotti strepitosi in fragranza, profumo, aspetto e consistenza. E' il caso del Pan Brioche della Domenica che può essere utilizzato per accompagnare le marmellate del mattino, ma che non disdegna anche un fantastico paté, o un salume più nostrano. La ricetta è semplice, solo l'attesa è un pochino lunga, ma che importa, nel frattempo si può fare qualcos'altro, magari leggere un libro di cucina, perché no?!?

 

La ricetta

 

Ingredienti per 2 pani da 28 cm di lunghezza

 

450g di farina bianca 00 – Antigrumi

7g di lievito di birra secco

180g di latte parzialmente scremato

50g di burro

60g di zucchero grezzo di canna

1 pizzico di sale

2 uova grandi

2 cucchiai di succo di limone appena spremuto

1 cucchiaio di latte da spennellare sulla superficie

1 cucchiaio di semi di papavero


Procedimento

 

In una pentola a bordi alti scaldare il latte, il burro, lo zucchero e il sale.A burro sciolto, togliere dal fuoco e lasciare raffreddare. Sbattere le uova con il succo del limone e fruste elettriche fino ad ottenere maggiore volume. Versare il composto nel latte “condito” e mescolate. In una terrina a bordi alti e sufficientemente capiente, preparate la farina ed il lievito, nei quali versare il composto liquido. Mescolare per bene gli ingredienti senza impastare, sarà sufficiente l’amalgama iniziale. Ricoprire il tutto con pellicola trasparente e mettere a riposo per quattro ore. Trascorso questo tempo, l’impasto dovrà essere ben lievitato. Lavoratelo brevemente con poca farina e in modo delicato per non “smontarlo”. Rivestire di carta da forno uno stampo da plumcake da 28cm e disponete la pasta brioche facendo delle palline di uguale dimensione che metterete l’una accanto all’altra. Far lievitare ancora per almeno un’ora, ancora coperto con pellicola trasparente unta di burro per evitare che l’impasto s’incolli alla stessa e trascorso tale tempo, spennellate la superficie con un goccino di latte e decorate con semi di papavero. Infornate a forno caldissimo, 220°C e cuocete per 20 minuti circa. Sfornare e lasciare raffreddare su una griglia forata.

 

 

 

 

 

Condividi post

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Pane-pizze-focacce
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

 

 

 

    

 

    

 

     

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2017

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca