Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
11 maggio 2016 3 11 /05 /maggio /2016 14:03
Pappardelle,primo & secondo...

Tempus fugit sicut fur...

Se penso a quanti giorni sono che non frequento il blog è pazzesco. Il tempo fugge come un ladro e non è che non abbia cucinato, mangiato, fatto cose, anzi, né ho fatte talmente tante che non c'è stato verso di venire qui, raccontare e spiegare.

Peccato, a volte farsi travolgere dagli eventi. Meglio sarebbe godere degli stessi.

La ricetta che allego è un esempio lampante di come godersi la vita: quando voglio far festa, faccio la pasta all'uovo. L'eseguire la pasta, stenderla, tagliarla, beh queste operazioni manuali racchiudono la scuola e la storia di zie, nonne, di donne semplici, ma grandi, ve l'assicuro.

Bello, ricordarle anche solo così.

La ricetta

Ingredienti per 3 persone

200 gr di farina bianca 00

2 uova

1 mazzetto di asparagi

15 pomodorini misti

1 mazzetto di erbe odorose : timo, maggiorana, basilico

1 petto di pollo

50 dl di vino bianco secco

2 spicchi d'aglio

olio evo, sale e pepe q.b.- peperoncino a piacere

Procedimento

Impastate la farina con le uova leggermente sbattute. Formate una palla ben liscia ed avvolgetela nella pellicola trasparente. Lasciatela riposare per 30' minuti.

Preparate le verdure: pulite gli asparagi, tagliateli a metà, come pure i pomodorini.

Riprendete la pasta, stendetela sottile e tagliatela a strisce larghe 3 cm. Portate ad ebollizione abbondante acqua leggermente salata e nel frattempo preparate il condimento. In una padella antiaderente scaldate l'olio, le erbe aromatiche, l'aglio; unite gli asparagi, fateli saltare nell'olio pochi minuti, poi aggiungete i pomodorini. Salate, saltate le verdure ancora una volta e togliete dal fuoco. A parte in una padella antiaderente, rosolate aglio, olio, erbe aromatiche. Unite il petto di pollo. Fatelo dorare da un lato e dall'altro, salate, pepate e sfumate con del vino bianco

secco. Portate a cottura in 15 minuti. Toglietelo dal fuoco, attendete 5 minuti e poi tagliatelo a fettine. Bollite la pasta, pochi minuti, scolatela, versatela nella pentola con le verdure, fatela insaporire ed in ultimo, a piacere, grattugiate un poco di peperoncino fresco. Servite immediatemente con le fettine di pollo al vino.

Condividi post

Repost 0
Published by Bettaroberta
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

 

 

 

    

 

    

 

     

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2017

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca