Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
23 novembre 2015 1 23 /11 /novembre /2015 14:19
Gnocchi di semolino con nasello e vongole...

Uno gnocco un po' diverso dal solito già a partire dall'impasto che non consta di latte, bensì di acqua. Un pochino di pesce, un pochino di sugo, qualche oliva, fatto!

La ricetta

Ingredienti per 4 persone

250 gr di semolino fine

1 lt di acqua

50 gr di burro

100 gr di Parmigiano Reggiano

1 pizzico di noce moscata

1 pizzico di pepe

1 barattolo di pomodori pelati

2 spicchi d'aglio

400 gr di filetti di nasello

500 gr di vongole

50 dl di vino bianco secco

peperoncino

1 cucchiaino di prezzemolo

1 cucchiaino di basilico

olive nere a piacere

olio extravergine d'oliva, sale e pepe q.b.

Procedimento

Portate al bollore l'acqua e il burro in una pentola a bordi alti ed antiaderente. Non appena bolle aggiungete il sale, versate il semolino, e mescolate energicamente per evitare la formazione di grumi. Cuocete per 10' minuti ed infine aggiungete il Parmigiano Reggiano. Togliete dal fuoco e stendete il semolino su di una superficie liscia, tiratelo a rettangolo e lasciate che si raffreddi.

A parte, soffriggete in olio evo, aglio e prezzemolo. Non appena rosola, unite le vongole, salate, pepate e irrorate con il vino bianco. Coprite e lasciate che i gusci si aprano ed il liquido di cottura si rapprenda un poco, il tutto in 5-6' minuti. Togliete dal fuoco le vongole.

In un'altra padella rosolate aglio, basilico, olio evo, versate le olive nere, i pomodori pelati, e poi i filetti di pesce. Salate, pepate anche con peperoncino in polvere eventualmente, e cuocete il tutto in 10'. Poco prima della cottura finale, unite il sughetto delle vongole al nasello. Fate riprendere il sugo affinchè si rapprenda e tenete in caldo.

Riprendete il semolino freddo, con il coppapasta tagliate 4 cerchi dal diametro di 8-10 cm. Posizionateli su di una placca da forno su carta da forno. Spennellateli con burro fuso e un pochino di pan grattato. Mettete in forno a 210° per 10 minuti, fino a chè non abbiano una doratura uniforme. Sfornate ed impiattate come foto.

P.S.: naturalmente il restante semolino può essere tagliato in cerchi più piccoli, messo in pirofila con burro e parmigiano e servito in maniera classica.

Condividi post

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Pesce
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

 

 

 

    

 

    

 

     

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2017

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca