Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
16 giugno 2015 2 16 /06 /giugno /2015 15:30
Croissant, mini-pie, mini-quiche & Co....

Una cassettina di sfiziosità per un'apericena, l'aggiunta di qualche buon salume, un pezzettino di formaggio, un bicchiere di vino e la compagnia di qualche amico, rendono la serata perfetta.

Semplice, facile, gustosa e amichevole.

La ricetta

Ingredienti per 6 persone circa

Per le mini-pie

3 polpette al sugo già pronte, avanzate.

300 gr di farina 00

150 gr di parmigiano Reggiano

150 gr di burro

1 pizzico di sale

1 uovo e 1 tuorlo

Per le mini-quiche

Utilizzare come base la pasta delle mini-pie

1 uovo

2 asparagi

4 pomodorini ciliegia

1 cucchiaio di ricotta o robiola fresca

sale, pepe q.b.

Per le croissant

1 rotolo di pasta sfoglia

150 gr di ricotta fresca

50 gr di parmigiano Reggiano

1 cucchiaio di basilico fresco tritato

1 cucchiaio di olive nere macinate

1 cucchiaio di semi misti (papavero, sesamo)

Per le pizzette, panini, focaccia con le patate, schiacciatina

500 gr di farina 00

1 cubetto di lievito di birra

1 cucchiaino di miele

1 cucchiaino di sale

1 paio di cucchiai di olio evo

acqua tiepida per l'impasto

1 patata

1 cucchiaio di concentrato di pomodoro

1 cucchiaino di origano tritato

sale, pepe e olio extravergine d'oliva q.b.

Procedimento per i panini, girelle, focaccine alle patate, schiacciatine

Impastate la farina con il lievito di birra, precedentemente sciolto in acqua tiepida con miele, olio e un pizzico di sale. Formate un impasto morbido ed elastico che lascerete lievitare un paio d'ore. A lievitazione avvenuta dividete l'impasto in tre parti, poi procedete con la lavorazione dei singoli pezzi. Per le girelle: stendete la pasta ottenendo un cerchio come una pizza. Spalmatevi sopra il concentrato di pomodoro, basilico fresco, olio evo, sale e pepe. Arrotolate la pasta ottenendo un grosso rotolo dal quale taglierete piccole girelle che stenderete distanziate fra loro su di una placca da forno affinchè possano lievitare ancora per 15' minuti.

Preparate ora le focaccine di patate. Pelate una patata e tagliatela a rondelle con il pelapatate. Suddividete la pasta in piccole parti, date loro la forma di una pizzetta, picchiettatele con la punta delle dita sporche di olio e sovrapponetevi le fettine di patate leggermente salate ed oliate, nonchè un poco di rosmarino. Lasciate lievitare ancora per 15' minuti.

Preparate i panini tagliando piccole quantità di pasta non superiore a 40-50gr. Fatene delle palline e incidete la superficie facendo dei tagli a raggiera. Sporcate la superficie con olio evo e lasciate lievitare ancora 15' minuti.

Tirate l'ultima parte di pasta ed ottenete una striscia larga 10cm e lunga 20 cm. Picchiettatela con olio evo, salate leggermente la superficie e lasciate lievitare ancora 15' minuti.

A lievitazione compiuta, infornate a 200° per 15' minuti, il tempo in cui tutto si dori e cuocia.

Procedimento Mini-pie

Impastare la farina con il parmigiano, il sale, il burro fino ad ottenere un'insieme che abbia l'apparenza e la consistenza della sabbia (pasta sabbiata "sablée"). Aggiungere i tuorli sbattuti e lavorare velocemente per evitare che la pasta si scaldi troppo. Formare una palla ed avvolgerla in pellicola trasparente. Riporre in frigorifero. Riprendere la frolla, stenderla con uno spessore di 1cm e ritagliare dei cerchi da collocare in stampini mono-dose. Bucherellate la pasta alla base e farcitela con un pochino di polpetta, ricoprite con un ulteriore cerchio di pasta, sigillate ogni mini-pie e ponete in forno a 180° gradi per 10' minuti, il tempo necessario affinchè si dorino.

Procedimento Mini-quiche

Rivestite gli stampini mono dose con la rimanente pasta frolla salata. A parte sbattete un uovo con la ricotta, il sale e il pepe, un cucchiaino di parmigiano. Pulite gli asparagi e tagliateli a rondelle, fate lo stesso con i pomodorini ed unite le verdure all'uovo sbattuto. Bucherellate il fondo degli stampini e versate il composto uovo-verdure in essi. Ricoprite con striscioline di frolla e infornate a 180° per 10' minuti.

Procedimento Mini-croissant

Stendete la pasta sfoglia rotonda e spalmatela con il mix di ricotta, parmigiano, basilico e olive nere tritate. Tagliatela in tanti triangoli che arrotolerete singolarmente partendo dalla base e andando verso la punta. Spennellate il dorso delle croissant con un poco di albume e versatevi sopra i semini di sesamo e di papavero. Infornate a 220° gradi per 10' minuti, il tempo che i croissant si gonfino e diventino dorati.

Condividi post

Repost 0
Published by Bettaroberta
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

 

 

 

    

 

    

 

     

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2017

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca