Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
12 gennaio 2015 1 12 /01 /gennaio /2015 17:13
Bavette granchio, finocchio e pomodori secchi...

La pasta, la pasta e ancora la pasta! E' buona, così adattabile ad ogni condimento, nutriente, saziante e gaudente. Pensando al cibo, a cosa mangiare, la prima immagine è quasi sempre un piatto di spaghetti al pomodoro e basilico, niente di più italiano e di più nazional-popolare, ma cosa c'è di più buono, almeno per me. La ricetta che segue richiede un po' di pazienza per l'estrazione della polpa di granchio, ma c'è sempre un'escamotage: comprare la polpa in scatola!

La ricetta

Ingredienti per 3 persone

2 granchi freschi di media grandezza

1 foglia di alloro

1 carota

240 gr bavette o linguine

1 finocchio grande

6 pomodori essiccati

10 olive nere

1 peperoncino rosso fresco di media piccantezza

1 limone e sue zeste

olio extravergine d'oliva, sale e pepe q.b.

Procedimento

Mettete a bollire i granchi in una pentola a bordi alti piena di acqua bollente a cui avrete unito una carota, una foglia di alloro e le foglie esterne del finocchio, quelle che buttereste. Cuoceteli per 10' minuti, poi togliete la pentola dal fuoco e lasciate raffreddare. Potete fare questa cottura la sera prima. L'operazione successiva sarà quella di scolare i granchi e di estrarre la loro polpa dal carapace. Non buttate l'acqua di cottura, perchè servirà a cuocere la pasta. Per l'estrazione della carne di granchio ci vuole pazienza e un pochino di tempo, ma il sapore è proprio quello del mare e quindi ne vale la pena. Condite la polpa bianca con olio extravergine d'oliva, limone, sale e pepe e tenete da parte. Tagliate il finocchio usando una mandolina. Le sue fettine dovranno essere trasparenti, sottili, sottili. Ponetelo in un grande piatto da servizio pasta, conditelo subito con olio evo, sale, pepe, peperoncino fresco tagliato finemente, pomodorini secchi tritati, olive nere sminuzzate e ponetelo sopra alla pentola piena di acqua bollente nella quale cuocerete la pasta. I finocchi si addolciranno con il calore del vapore, ma tenderanno a rimanere croccanti.

Cuocete la pasta, scolatela e versatela nel piatto dei finocchi, mescolate per bene e aggiungete da ultimo la polpa di granchio, le barbette dei finocchi, pomodori secchi, olive e peperoncino a piacere.

Enjoy ;) !

Condividi post

Repost 0
Published by Bettaroberta - in Pasta
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : foodforfun.over-blog.it
  • foodforfun.over-blog.it
  • : Per giocare con il cibo e trasformare gli alimenti in qualcosa di goloso... ma non solo cibo, talvolta fiori, talaltra libri, curiosando qua e là.
  • Contatti

Traduttori

 

 

 

 

    

 

    

 

     

 

Ricerca

EXPO 2015

01_Cover_Logo_1280x400_OK.jpg

foodforfun.over-blog.it

Norme - Copyright © 2017

QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA' . PERTANTO NON PUO' CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 07/03/2001  

FOODFORFUN.OVER-BLOG.IT  By BettaRoberta Cecconi - All rights reserved

 

 

 

  

 

 

 

indicizzazione motori ricerca